Juventus, tegola improvvisa: rischia di tornare nel 2023

Dopo la roboante vittoria contro l’Empoli la Juventus subisce l’ennesimo infortunio della stagione: il rischio è che torni solo nel 2023

La Juventus è alla ricerca di una continuità che in questa prima parte di stagione non c’è mai stata. La vittoria contro l’Empoli di ieri (per la prima volta arrivano sei punti consecutivi) lascia a Massimiliano Allegri sicuramente più fiducia per la ripresa dei suoi e per la risalita della classifica in Serie A.

Esonero Allegri, indizio social
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Le brutte notizie però non si fanno attendere per la Juventus. Infatti gli infortuni continuano ad attanagliare i bianconeri e questa volta a fermarsi è Leandro Paredes.

Come riporta la nota ufficiale del club bianconero, “Leandro Paredes, a seguito di un problema muscolare riferito al termine dell’allenamento odierno, è stato sottoposto presso il J|Medical ad esami diagnostici che hanno evidenziato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia sinistra. Saranno necessari circa 15 giorni per il suo completo recupero”.

L’argentino rischia di tornare in campo, perlomeno con la maglia bianconera, direttamente nel 2023.