Ritorno di fiamma Juventus, ci risiamo: occhio al colpo in attacco

La Juventus continua a monitorare un suo vecchio pallino, il colpo in attacco può essere un’occasione da sfruttare per i bianconeri

Il mercato estivo non ha dato, alla Juventus, i risultati sperati. Una sessione che ha visto arrivare in bianconero innesti importanti, che per ora, per i motivi più svariati, stanno dando un contributo limitato. E il tutto si ripercuote non solo sui risultati nell’immediato, decisamente lontani dalle aspettative del club, ma anche sui possibili scenari futuri.

Ritorno di fiamma Juventus, ci risiamo: occhio al colpo in attacco
Federico Cherubini © LaPresse

E’ una Juventus innanzitutto chiamata a risalire da un avvio di stagione da incubo. In campionato, sono arrivate due vittorie consecutive con Torino ed Empoli, utili per iniziare a mettere fieno in cascina e autostima, ma si attendono ulteriori conferme dal punto di vista del gioco e la classifica non ha ancora registrato scossoni significativi, anche se la distanza quanto meno dal quarto posto è stata ridotta da 7 a 5 punti. Occorrerà allungare la striscia di risultati utili per avviarsi realmente sulla strada della risalita, per la Juventus è fondamentale rimanere tra le prime quattro per motivi non solo sportivi ma anche finanziari. In Europa, il girone è ormai compromesso ma negli ultimi 180 minuti contro Benfica e Psg ci si attende, se non altro, una reazione d’orgoglio e come minimo il terzo posto nel girone per proseguire l’avventura in Europa League. Le prossime sessioni di mercato, poi, dovranno vedere necessariamente nuovi investimenti, anche se cum grano salis, per colmare altre lacune in rose, attuali o in prospettiva. Per l’attacco, ad esempio, si sa già che a fine stagione Di Maria dirà addio. Conferma da escludere per il ‘Fideo’, una delle più grandi delusioni fin qui, da cui ci si attende un contributo all’altezza quando tornerà in campo, ma che sicuramente verrà sostituito.

Juventus, Ferran Torres ancora nel mirino: possibile ‘assist’ dal Barcellona

Ritorno di fiamma Juventus, ci risiamo: occhio al colpo in attacco
Ferran Torres © LaPresse

Il nome che può tornare caldo per la Juventus è quello di Ferran Torres. L’attaccante spagnolo classe 2000 era stato già seguito ai tempi del Valencia, ma la maggiore disponibilità economica aveva fatto la differenza per il Manchester City. Il giocatore non è però riuscito a imporsi in Inghilterra e anche al Barcellona, dopo un inizio promettente, era finito indietro nelle rotazioni di Xavi. Ora, con due reti in tre partite nonostante un minutaggio limitato, sta provando a riconquistare la fiducia dell’allenatore, ma i catalani sembrano intenzionati a metterlo comunque sul mercato. E visti i buoni rapporti tra i bianconeri e i blaugrana, potrebbe rappresentare un’occasione da cogliere al volo.