Di Maria diventa un ‘caso’: cosa può succedere adesso

Angel Di Maria fa ancora discutere per vari motivi: dall’infortunio prima del Mondiale ad alcune dichiarazioni per un possibile addio

Il campione argentino non vede l’ora di scendere in campo al Mondiale in Qatar per difendere i colori della sua Nazionale. Un’occasione d’oro per arrivare a conquistare la Coppa del Mondo che manca da ormai troppo in anni.

di maria
di maria © LaPresse

Il suo inizio stagionale con la Juventus non è stato dei migliori: prima l’infortunio muscolare, poi l’espulsione contro il Monza per finire nuovamente ai box. Al momento Di Maria vorrebbe recuperare in vista del big-match contro l’Inter, pochi giorni prima dall’inizio del Mondiale in Qatar. Ai microfoni della Conmebol in Sudamerica lo stesso Angel Di Maria ha annunciato anche il suo possibile ritorno al Rosario Central, ma non ha specificato quando. Sicuramente tornerà in patria per terminare la sua carriera ricca di successi, proprio dov’è tutto iniziato. Un riconoscimento importante senza dimenticare le sue origini prima di andare a conquistare trofei in giro per l’Europa vestendo le maglie di Benfica, Real Madrid, Manchester United e Psg prima di firmare con la Juventus.

Di Maria, ora cosa succederà?

di maria addio juve
di maria addio juve © LaPresse

Massimiliano Allegri lo aspetta in vista delle prossime sfide di campionato: Di Maria dovrà smaltire la noia muscolare prima di mettersi a disposizione. L’obiettivo è di arrivare al massimo della forma per il Mondiale in Qatar, che si giocherà a cavallo tra novembre e dicembre.