Leao ne ‘regala’ due: 40 milioni in Serie A

Il Milan pianifica la prossima campagna acquisti: Leao verso la cessione, ecco i due colpi che ha in mente Maldini

La bella vittoria contro il Monza rilancia le ambizioni scudetto del Milan di Stefano Pioli che tiene il passo del Napoli capolista. Al di là del discorso legato alla Champions League, il ‘Diavolo’ deve fare i conti con le possibili operazioni da portare a termine nelle prossime sessioni di calciomercato. Ed una di queste riguarderà, con ogni probabilità, Rafael Leao.

Milan Leao
Paolo Maldini © LaPresse

Il portoghese non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo del contratto e, verosimilmente, il discorso potrebbe andare ancora per le lunghe. Ecco perchè la cessione, per una cifra non inferiore ai 100-120 milioni di euro, potrebbe dirottare il Milan su due colpi da mettere a segno in Serie A.

Addio Leao: doppio colpo Milan

Milan Leao
Rafael Leao © LaPresse

Se Leao dovesse effettivamente salutare il Milan il prossimo giugno, allora il dt rossonero avrebbe già in mente due colpi di talento e sicura prospettiva per rinforzare la rosa a disposizione di Pioli. In primis Hamed Junior Traorè, gioiellino ivoriano classe 2000 che i neroverdi potrebbero lasciar partire per circa 15 milioni di euro. In scadenza il 30 giugno 2024, Traorè ha collezionato solo 54′ in campionato e 2 presenze complessive. Ma i profili che il ‘Diavolo’ monitora in casa Sassuolo sono due. Maldini stima tanto Davide Frattesi, centrocampista 23enne che è stato accostato a lungo anche a Inter, Juventus e soprattutto Roma.

In questo caso serviranno invece non meno di 25 milioni di euro, per una proposta complessiva quantificata in almeno 40 milioni. Il Milan, dunque, scrive il suo futuro a partire dal post Leao: un doppio colpo in Serie A che può portare Pioli a lavorare su due giovani e promettenti talenti, già confermatisi con la maglia del Sassuolo.

Milan Leao
Davide Frattesi ©LaPresse

Frattesi è un pilastro dei neroverdi, con 12 presenze e già 4 reti in stagione: Traorè la scommessa per sostituire Leao sulla corsia mancina dell’attacco milanista.