Juve-Di Maria, bufera senza precedenti ⚠ : “Un cialtrone” 😮

La Juventus vive un momento molto difficile, dopo l’eliminazione dalla Champions League: anche Angel Di Maria al centro di una fortissima polemica

Non è un momento semplice. La Juventus, fresca dell’eliminazione dalla Champions League, deve provare a rialzarsi già in vista della sfida contro il Lecce, al ‘Via del Mare’ sabato pomeriggio. Dal campo al calciomercato il passo è breve e le polemiche per l’ultima campagna acquisti della ‘Vecchia Signora’ non si placano.

Di Maria
Angel Di Maria © LaPresse

Nonostante nomi altisonanti, la squadra di Allegri è adesso lontanissima dai club di vertice, Napoli in primis. E sul banco degli imputati vi è finito pure Angel Di Maria, in scadenza a fine stagione con i bianconeri e bersagliato dalle critiche per un preciso motivo.

Di Maria, che attacco: “È un cialtrone”

Di Maria
Angel Di Maria © LaPresse

Ai microfoni di ‘Calciomercato.it’  su ‘TV PLAY’ ha parlato Damiano Coccia ‘Er Faina’, sottolineando la situazione in casa Juventus ed focalizzandosi in particolar modo su Angel Di Maria. Hanno fatto discutere le dichiarazioni uscite nei giorni scorsi (l’intervista, però, sembrerebbe essere datata a qualche settimana fa) del ‘Fideo’ che ha dichiarato apertamente di sognare di tornare a casa, in Argentina, al Rosario Centrale. Tutto ciò in uno dei momenti più bui della storia recente della Juventus. “Prendi Di Maria, che è un cialtrone per le dichiarazioni che ha fatto. Fossi tifoso della Juve sarei arrabbiato come una iena con Di Maria. Tu sei un dipendente della Juventus e non hai vent’anni. Di Maria ha 34 anni, sei un giocatore sopra la media, sei ancora un fenomeno. Non puoi permetterti delle dichiarazioni del genere quando la tua squadra sta passando un brutto quarto d’ora. Da Pedro della Lazio, che ha 35 anni, non ho mai sentito parole di questo tipo”.

Il noto influencer ha continuato nella sua analisi, sostenendo come la scelta del club torinese di puntare su Di Maria per una sola stagione, sia stata effettivamente errata: “È una cosa che non sta nè in cielo nè in terra. Devi essere un leader, ma non puoi esserlo con un solo anno di contratto. È per questo che me la prendo con la dirigenza della Juventus”.

Di Maria
Angel Di Maria © LaPresse

‘Er Faina’ conclude poi così: Di Maria è stato rincorso dalla Juve, che progetto puoi avere a prendere uno per un anno? È una follia anche a livello di marketing”. Di Maria, in questa prima parte della sua avventura in maglia bianconera, ha collezionato 7 presenze con 1 solo gol e 4 assist vincenti.