A giugno 30 milioni e scambio: titolare di Pioli in Premier

Il Milan lavora per dare continuità alla scorsa stagione e all’ottimo inizio anche di questa. Pioli sta trovando tutte le migliori soluzioni e lo scorso anno ha potuto scoprire il talento di Pierre Kalulu che ora piace anche in Premier 

Il Milan è ancora lì, esattamente a ridosso del primo posto al momento occupato dal Napoli, col chiaro intento di provare a replicare lo scudetto dello scorso anno. I rossoneri fanno sul serio, visto anche il percorso Champions che Pioli e soci proveranno a completare la prossima settimana. Intanto lo stesso allenatore meneghino sta trovando conferme importanti da calciatori che l’anno scorso hanno offerto grandi prestazioni e sorprendente continuità. In questo senso tra le conferme più liete si annovera quella di Pierre Kalulu, polivalente difensore centrale, che si sta rivelando un autentico jolly al servizio della squadra in grado di agire indistintamente sia da centrale che da terzino destro nei momenti d’emergenza che non sono di certo mancati.

Calciomercato Milan, Kalulu ha fatto breccia: lo United ha bisogno di difensori
Cardinale e Maldini ©LaPresse

Il classe 2000 ex Lione si è quindi rivelato una meravigliosa sorpresa capace anche di migliorarsi col tempo divenendo una bella certezza ed incrementando notevolmente il proprio valore economico rispetto ai circa 500mila euro investiti per farlo sbarcare a Milano.

Calciomercato Milan, Kalulu ha fatto breccia: lo United ha bisogno di difensori

Calciomercato Milan, Kalulu ha fatto breccia: lo United ha bisogno di difensori
Kalulu ©LaPresse 

Una certezza per il Milan il giovane Kalulu che ha ancora ampi margini di miglioramento. Ciò che è certo è che le sue prestazioni rischiano di non passare inosservate, attirando anche l’attenzione di alcuni top club esteri. Occhio infatti al Manchester United, che in difesa ha una solta vera sicurezza rappresentata da Lisandro Martinez.

Con Varane troppo spesso infortunato e Maguire praticamente fuori dalle rotazioni ed anche lui di tanto in tanto soggetto a problematiche di natura fisica, la società inglese potrebbe andare a caccia di un nuovo difensore al più tardi a giugno. In quel caso potrebbe prendere piede l’idea Kalulu che può agire sia in mezzo che da terzino destro e rappresenterebbe un jolly giusto per le caratteristiche del gioco di ten Hag. Giovane e con margini di miglioramento come piace all’olandese, sarebbe un ottimo fit con Martinez. Lo United potrebbe mettere sul piatto 30 milioni e van de Beek per far vacillare il Milan.