Assalto dalla Premier: l’Inter stringe per la firma

L’Inter continua a monitorare attentamente il fronte calciomercato: la società nerazzurra vuole la firma immediata

Idee suggestive in ottica futura per il club nerazzurro, che intende arrivare subito alla firma del top player, che cambierà agente in maniera ufficiale. Addio alla scuderia di Mino Raiola per passare a Federico Pastorello, che dovrà incontrare la dirigenza dell’Inter nei prossimi giorni, proprio durante il Mondiale in Qatar.

marotta inter
marotta inter ©LaPresse

Tutto cambia in fretta nel mondo del calcio: così Stefan de Vrij potrebbe pensare al rinnovo contrattuale con l’Inter. Vicinissimo all’addio e con il contratto in scadenza nel giugno 2023, il centrale olandese sarebbe sul punto di cambiare ufficialmente anche agente passando a Federico Pastorello. Colonna dei nerazzurri negli ultimi anni, è arrivato a Milano dopo l’avventura con la maglia della Lazio conquistando subito tutti a suon di prestazioni da urlo. Con Antonio Conte sono arrivate prove importanti e così il lavoro lo sta proseguendo con Simone Inzaghi: in questo modo ci sono ancora sirene provenienti dalla Premier League. In questo modo l’amministratore delegato, Beppe Marotta, vorrebbe anticipare tutti facendogli firmare il rinnovo super meritato alle stesse cifre attuali fino al 2025.

Inter, la voglia di de Vrij: colpo di scena

de vrij
de vrij ©LaPresse

La Premier League continua a monitorare attentamente profili interessanti in vista del futuro: lo stesso de Vrij è tornato a segnare un gol nell’ultima sfida di campionato contro la Sampdoria. Esperienza al servizio della squadra diventando anche importante in area avversaria con i suoi inserimenti micidiali senza palla su palle inattive. L’Inter vorrebbe subito arrivare alla firma del prolungamento contrattuale puntando ancora su di lui per i prossimi anni: a breve ci sarà così l’incontro con il suo futuro agente, Federico Pastorello, che dovrebbe incontrare nelle prossime settimane quando la stagione si fermerà a causa del Mondiale che si disputerà in Qatar a cavallo tra novembre e dicembre.