L’erede di Allegri porta il colpo: ecco la nuova Juve

La Juventus è pronta a vivere una vera e propria rivoluzione: il sostituto di Allegri porta il primo grande colpo

Uscire ai gironi di Champions League ed essere ormai irrimediabilmente lontani dalla parte alta della classifica di Serie A. Adesso, per la Juventus, è tempo di riflettere: Allegri è riuscito ad ottenere il pass per l’Europa League, un palcoscenico al quale la Juventus non è poi così abituata.

Dionisi Frattesi
Massimiliano Allegri © LaPresse

Ecco perché al termine dell’attuale stagione è prevista una vera e propria rivoluzione. A partire dall’allenatore, visto che Allegri non rientra ormai dai mesi nei piani futuri della società di Andrea Agnelli: al suo posto uno dei protagonisti in Serie A.

Post Allegri con il colpo: arrivano dalla Serie A

Dionisi Frattesi
Alessio Dionisi © LaPresse

La Juventus guarda avanti ed il futuro della panchina bianconera potrebbe finire nelle mani di Alessio Dionisi. Il tecnico del Sassuolo è da tempo apprezzato dai piani alti del club torinese. Il suo lavoro alla guida dei neroverdi ha portato il Sassuolo tra le sorprese della Serie A e, da giugno, Dionisi potrebbe essere il nuovo allenatore della Juventus. Nel caso il tecnico 42enne non rinnovi (è in scadenza a giugno) allora l’attuale allenatore del Sassuolo potrebbe portare con sé a Torino uno dei nomi che ormai da mesi è in cima alla lista del ds Cherubini.

Quel Davide Frattesi che piace tanto anche alla Roma ma che seguirebbe volentieri Dionisi in bianconero. Situazione dunque in divenire ma la Juventus pianifica un doppio colpo per l’anno prossimo: da Dionisi a Frattesi, il futuro bianconero all’insegna della rivoluzione tutta italiana.

Dionisi Frattesi
Davide Frattesi © LaPresse

Frattesi in questa stagione ha collezionato 13 presenze complessive, con 4 reti all’attivo e ben 1036′ sul rettangolo verde.