Addio Chiesa e doppietta da urlo 🤯: la Juve li toglie a Mourinho 💥

Federico Chiesa potrebbe lasciare la Juventus e intraprendere una nuova esperienza: il club bianconero punta il proprio mirino in casa Roma

È una domenica davvero scoppiettante. In questi minuti si stanno affrontando Roma e Lazio, fra le mura infuocate dello Stadio Olimpico. Un match atteso da settimane, abbastanza significativo anche in termini di classifica. Ma non finisce qui, perché stasera sarà il turno di Juventus e Inter all’Allianz Stadium. Il Derby d’Italia è senza dubbio la sfida più importante del campionato di Serie A e, presumibilmente, ne vedremo delle belle pure stavolta.

Addio Chiesa e doppietta da urlo: la Juve li toglie a Mourinho
Chiesa © LaPresse

La ‘Vecchia Signora’, però, non distoglie mai l’attenzione dai temi legati al fronte calciomercato. In tal senso, potrebbe divenire realtà un intreccio davvero niente male con i giallorossi targati José Mourinho. Entrando più nello specifico, non sarebbe da escludere totalmente la partenza di Federico Chiesa. L’esterno bianconero è appena rientrato, dopo dieci lunghi mesi dal suo terribile infortunio. Massimiliano Allegri potrà contare su di lui, soprattutto da gennaio in avanti. Ma è chiaro che, nei mesi a venire, bisognerà capire come l’ex Fiorentina tornerà a disposizione dal punto di vista psicofisico. I bianconeri, dal canto loro, potrebbero decidere di optare per una separazione, a fronte magari di un’offerta sui 60-70 milioni di euro.

Calciomercato Juventus, Zalewski più Zaniolo con i soldi di Chiesa

Addio Chiesa e doppietta da urlo: la Juve li toglie a Mourinho
Zaniolo © LaPresse

E con una simile somma di denaro nelle proprie casse societarie, la Juventus si fionderebbe su Nicola Zalewski e Nicolò Zaniolo, due pedine che piacciono da tempo ai torinesi. Una doppietta sontuosa, anche se difficilmente realizzabile allo stato attuale. Mourinho, infatti, non intende privarsi dei suoi gioielli e convincere i Friedkin è compito arduo. Ma le sorprese nel calciomercato sono sempre dietro l’angolo.