HIGHLIGHTS | Rabiot e Fagioli stendono l’Inter: è festa Juve allo Stadium

Adrien Rabiot e Nicolò Fagioli regalano tre punti pesanti alla Juventus di mister Massimiliano Allegri, che stende 2 a 0 l’Inter allo Stadium

La serata si colora di bianconero. Il Derby d’Italia se lo prende la Juventus, al termine di una sfida come al solito molto sentita e ricca di tensione agonistica. Niente da fare per l’Inter targata Simone Inzaghi, che esce sconfitta 2 a 0 dal match infuocato dell’Allianz Stadium.

HIGHLIGHTS | Rabiot e Fagioli stendono l'Inter: è festa Juve allo Stadium
Fagioli © LaPresse

Nulla di memorabile nel primo tempo, con entrambe le squadre che hanno deluso le aspettative dei rispettivi tifosi. Nella ripresa, la ‘Vecchia Signora’ ingrana la marcia e sblocca la contesa grazie alla rete firmata Adrien Rabiot. Il centrocampista francese, dunque, si conferma uno degli uomini migliori a disposizione di Massimiliano Allegri in termini di rendimento. Insistono i torinesi, che agguantano anche il raddoppio con Danilo al minuto 66. La marcatura del brasiliano, però, viene annullata con l’ausilio del Var, per fallo di mano in attacco.

Serie A, Juventus-Inter 2-0: marcatori e classifica

HIGHLIGHTS | Rabiot e Fagioli stendono l'Inter: è festa Juve allo Stadium
Juventus-Inter © LaPresse

E allora ci pensa Nicolò Fagioli a chiudere definitivamente i conti nel finale. Il talento ex Cremonese riceve palla da Kostic e non lascia scampo ad Onana. Tre punti pesanti, che consentono alla Juve di scavalcare gli acerrimi rivali nerazzurri in classifica, portandosi a quota 25 punti. Ecco gli highlights del derby d’Italia.


Juventus-Inter 2-0: 52′ Rabiot (J), 84′ Fagioli (J)

CLASSIFICA SERIE A: Napoli punti 35, Milan 29, Lazio 27, Atalanta 27, Juventus 25, Roma 25, Inter 24, Udinese 23, Salernitana 17, Torino 17, Fiorentina 16, Bologna 16, Sassuolo 15, Empoli 14, Monza 13, Lecce 9, Spezia 9, Cremonese 6, Sampdoria 6, Hellas Verona 5.