TV PLAY | Addio inevitabile all’Inter: l’agente dice tutto

L’Inter ha cercato di acquistare un importante giocatore durante la sessione estiva di calciomercato, ma l’affare è saltato all’ultimo

Umore nero in casa Inter. E come potrebbe essere altrimenti quando si perde un derby d’Italia contro la Juventus, per giunta mettendo in mostra un prestazione complessivamente insoddisfacente. I nerazzurri torneranno in campo mercoledì per affrontare il Bologna e, poi, il big match con l’Atalanta chiuderà la loro prima parte di stagione. Sarà importante riscattarsi immediatamente, anche perché la ‘Beneamata’ necessita di recuperare terreno perso in Serie A.

TV PLAY | Addio inevitabile all'Inter: l'agente dice tutto
Marotta © LaPresse

La dirigenza, dal canto suo, continua a mantenere elevata la concentrazione su temi legati al calciomercato. A questo proposito, il noto agente agente Giacomo Petralito è intervenuto ai microfoni di ‘Calciomercato.it’ su Tv Play, a margine della cerimonia del Golden Boy 2022. Pietralito, per cominciare, si è così espresso sul momento delle squadre italiane: “Negli ultimi anni abbiamo fatto passi da gigante. In Champions manca soltanto la Juve purtroppo, mentre Napoli, Inter e Milan sono passate agli ottavi“.

Petralito a Tv Play: “Dybala voleva assolutamente l’Inter”

TV PLAY | Addio inevitabile all'Inter: l'agente dice tutto
Dybala © LaPresse

Tornando alla sessione dei trasferimenti, il procuratore ha parlato del mancato passaggio di Dybala in nerazzurro: “Credo che l’Inter si sia mossa tardi. L’affare non si è potuto chiudere per ragioni di carattere economico e, alla fine, è andato alla Roma. Lui voleva assolutamente andare all’Inter e Marotta ci ha sperato fino all’ultimo. Poi Dybala doveva prendere una decisione e ha optato per la Roma“.

Commento anche su Robin Gosens: “C’era un interesse da parte del Borussia Dortmund prima che andasse all’Inter, ma ora è tutto spento“. Infine, una battuta sul Mondiale senza l’Italia: “Credo che vincerà una delle big come al solito“.