La Premier torna su Dumfries: cash e contropartita per l’Inter

La Premier League torna forte su Denzel Dumfries: parte cash più contropartita che stuzzica l’Inter

L’Inter è chiamata già questa sera ad una risposta di carattere a San Siro contro il Bologna per provare a riscattare, almeno in parte, la sconfitta pesante contro la Juventus e per recuperare due punti sul Milan che ieri ha pareggiato a Cremona.

Dumfries calciomercato Inter
Denzel Dumfries ©LaPresse

Dopo la sconfitta di Torino si sono sollevate diverse polemiche su alcuni giocatori. I tanti gol falliti hanno evidenziato alcuni limiti evidenti della squadra nerazzurra, ad esempio quello di Denzel Dumfries che da pochi centimetri ha spedito la palla alta sopra la traversa con Szczesny ormai battuto. L’esterno olandese, arrivato la scorsa estate per colmare la partenza di Hakimi, ha avuto una buona crescita in questo anno e mezzo con Inzaghi, ma i suoi limiti tecnici sono piuttosto evidenti. In estate è stato cercato da diversi club e adesso potrebbe aprirsi un nuovo scenario per l’olandese.

Inter, scenario per Dumfries: van de Beek e 28 milioni

Van de Beek calciomercato Inter
Van de Beek ©LaPresse

Denzel Dumfries torna ad essere di moda per la Premier League e potrebbe aprirsi uno scenario interessante per l’Inter. La squadra che sembra aver messo in maniera concreta gli occhi sull’olandese è il Manchester United che intende mettere sul piatto una buona cifra ma anche una contropartita. La contropartita tecnica potrebbe essere un altro olandese, Donny van de Beek che ormai è un separato in casa con i Red Devils.  L’Inter chiede circa 28 milioni di euro per Dumfries e lo United potrebbe inserire anche il centrocampista ex Ajax. Uno scenario piuttosto interessante che potrebbe prendere forma nei prossimi mesi dopo il Mondiale.