Fatto fuori ❌, lascia la Juve a gennaio 👋

Un bianconero potrebbe lasciare la Juventus già nel calciomercato invernale. Tutti gli aggiornamenti

Saranno Juventus e Lazio, due delle squadre più in forma del momento, a chiudere domani il turno infrasettimanale di Serie A.

Fatto fuori, lascia la Juve a gennaio
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus © LaPresse

Alla vigilia del Verona, Massimiliano Allegri è tornato sui giovani che stanno trascinando i bianconeri e in particolare sul momento di Nicolò Fagioli: “Sta facendo bene ma lasciamolo sereno. Come stanno facendo bene gli altri e come ha fatto bene Miretti, che ha fatto 20/22 partite alla Juventus già se non sbaglio. Fagioli sta facendo bene, ci saranno momenti in cui avrà bisogno di recuperare, magari giocherà anche domani. Ci sono anche altri giocatori, con meno esperienza, che si stanno mettendo in mostra”. Si fa sempre più in bilico, invece, il futuro di Weston McKennie, che dopo il rientro dall’infortunio rischia di scalare nelle gerarchie di Allegri. In attesa delle prossime sessioni di calciomercato.

Calciomercato Juve, McKennie al capolinea: le ultime

Fatto fuori, lascia la Juve a gennaio
Weston McKennie con la maglia della Juventus © LaPresse

Il centrocampista americano è già stato in discussione nelle ultime finestre di mercato e, come noto, è ritenuto cedibile e assolutamente sacrificabile dalla dirigenza della Juventus. Il classe 1998 potrebbe essere nuovamente proposto alla Roma di Mourinho già a gennaio, o in Premier League, dove ha diversi estimatori. Una possibile destinazione è il ricchissimo Newcastle, che sta crescendo e viaggia già in zona Champions League davanti a big del calibro di United, Liverpool e Chelsea. La valutazione di McKennie è di almeno 25-30 milioni di euro. Staremo a vedere.