Italia, Mancini punta sui giovani: i convocati per le amichevoli

L’Italia giocherà due amichevoli mentre in Qatar andrà in scena il Mondiale: Mancini punta sui giovani con tre prime volte

Il futuro dell’Italia si inizia a costruire dalle prossime amichevoli. Gli azzurri non parteciperanno al Mondiale in Qatar per la seconda volta consecutiva dopo quello nel 2018. Così durante il periodo del Mondiale la squadra allenata da Roberto Mancini affronterà prima l’Albania e poi l’Austria in due amichevoli a Tirana e Vienna.

Roberto Mancini, commissario tecnico della Nazionale italiana ©LaPresse

Il tecnico italiano in queste ore ha diramato la lista dei convocati per le due amichevoli, decidendo di puntare soprattutto sui giovani talenti. In particolare saranno tre i giocatori chiamati per la prima volta.

Italia, 31 convocati per le amichevoli con Austria e Albania: prima volta per Fagioli, Miretti e Pafundi

Miretti City
Fabio Miretti © LaPresse

Una nuova Italia si sta formando e Roberto Mancini è pronto a lanciare nuovi giovani nelle amichevoli contro Albania e Austria. Infatti nei 31 convocati del tecnico spiccano i nomi di Fagioli, Miretti e Pafundi, tutti e tre alla prima chiamata con gli azzurri. Inoltre Mancini convoca anche Nicolò Zaniolo, sul quale sembrava essersi aperto un caso. Dunque una Italia che vuole ripartire dai giovani per dimenticare la disfatta mondiale. Di seguito la lista completa dei convocati:

Portieri: Donnarumma, Meret, Provedel, Vicario
Difensori: Acerbi, Bastoni, Bonucci, Di Lorenzo, Dimarco, Emerson, Gatti, Mazzocchi, Scalvini, Toloi
Centrocampisti: Barella, Cristante, Fagioli, Frattesi, Miretti, Pessina, Ricci, Tonali, Verratti
Attaccanti: Chiesa, Gnonto, Grifo, Pafundi, Politano, Raspadori, Scamacca, Zaniolo