Lo esclude a priori: il rifiuto UFFICIALE scuote la Juve

La Juventus di Massimiliano Allegri segue un importante giocatore, che terminerà il proprio contratto a giugno: arriva la sentenza ufficiale

Sei vittorie consecutive senza  subire gol ed un terzo posto che sa di rinascita. Questo il ruolino di marcia della Juventus in Serie A nell’ultimo periodo. Sembra che la ‘Vecchia Signora’ si sia finalmente lasciata alle spalle il periodo di crisi, culminato nel fallimento in Champions League.

Lo esclude a priori: il rifiuto UFFICIALE scuote la Juve
Massimiliano Allegri © LaPresse

Non si è ancora mai vista, però, la squadra pensata la scorsa estate dal tecnico Massimiliano Allegri. Paul Pogba, l’elemento che avrebbe dovuto cambiare il volto del centrocampo bianconero, disputerà a gennaio – se non ci saranno altre complicazioni – la sua prima partita ufficiale dal ritorno a Torino. Senza dubbio, le caratteristiche del francese possono fare la differenza nel nostro campionato, ma molto dipenderà dalla condizione fisica dell’ex Manchester United. La dirigenza, dal canto suo, continua a riflettere su come potenziare la mediana e non smette di pensare all’opzione Ilkay Gundogan.

Calciomercato Juventus, Gundogan rifiuta l’ipotesi Liverpool

Lo esclude a priori: il rifiuto UFFICIALE scuote la Juve
Gundogan © LaPresse

Il centrocampista turco è in scadenza di contratto giugno 2023 col Manchester City e del rinnovo, per adesso, neanche l’ombra. Se il prolungamento non dovesse concretizzarsi, i torinesi potrebbero decidere di tentare l’assalto a parametro zero. Intanto, in un’intervista rilasciata ai microfoni di ‘Kicker’, Gundogan ha praticamente rifiutato a priori l’idea di un trasferimento al Liverpool targato Klopp (suo ex allenatore al Borussia Dortmund): “Penso di poter escludere che ciò accada. Tutti sanno quanto io apprezzi Klopp, ma sono al City da anni ormai. E non riesco a immaginarmi come rivale al Liverpool“.