Si prendono Mourinho, la Roma ha già scelto il sostituto

Il futuro di José Mourinho potrebbe essere lontano da Roma, così i giallorossi hanno già scelto il sostituto: arriva anche il pupillo

Un periodo molto complicato quello che sta vivendo la Roma. I risultati faticano ad arrivare e anche fuori dallo stadio la situazione è difficile, soprattutto dopo che è scoppiato il caso Rick Karsdorp, non convocato nell’ultima partita contro il Torino. Così si inizia a pensare anche al futuro di José Mourinho.

José Mourinho, allenatore della Roma © LaPresse

Contratto in scadenza nel 2024, ma che a fine stagione potrebbe ragionare anche sull’addio. Sulle sue tracce potrebbe esserci il Psg del suo amico Campos, oppure il Real Madrid, qualora Ancelotti optasse per l’addio. La Roma ha già trovato il sostituto.

Roma, addio Mourinho: De Zerbi l’erede con Berardi

Roberto De Zerbi, allenatore del Brighton © LaPresse

Il futuro sulla panchina della Roma potrebbe cambiare a fine stagione. Le cose per José Mourinho al momento non stanno andando come ci si aspettava, così al termine della stagione potrebbero arrivare importanti ragionamenti sul futuro in panchina. Qualora lo ‘Special One’ dovesse cedere alla corte di una tra Psg e Real Madrid, la Roma potrebbe avere individuato già il sostituto.

Questo potrebbe essere Roberto De Zerbi, attuale allenatore del Brighton ed ex Sassuolo e Shakhtar Donetsk. Con il suo arrivo la Roma potrebbe pensare di regalare al tecnico il suo pupillo Domenico Berardi. Discorso però da riprendere una volta deciso il futuro di Mourinho.