Goodwin non basta, Rabiot e Giroud sugli scudi: Francia-Australia 4-1

La Francia se la passa male nei primi minuti ma poi sistema ampiamente la situazione. Rabiot sugli scudi e Giroud decisivo

La partita del Girone D tra Francia e Australia parte con il vantaggio dei gialloverdi firmato da Goodwin al minuto 9. Bisogna attendere il 27′ per una reazione dei bleu, che raggiungono il pareggio grazie al grande stacco di testa da parte di Adrien Rabiot.

Rabiot va in goal
©LaPresse

La Francia ha tutta l’intenzione di sistemare il risultato prima dell’intervallo ed è ancora Rabiot a rendersi decisivo, infatti è grazie al suo assist che Olivier Giroud trova il goal del 2-1. Siamo al 32′ e l’Australia tenta sterilmente di riprendere la parità, ma l’arbitro spegne tutti i sogni mandando le squadre negli spogliatoi.

I primi minuti del secondo tempo sono dominati da poche azioni rilevanti e bisogna aspettare il 61′ per vedere qualcosa di bello, quando Mbappe scalda il piede e dopo un’incursione in area lascia partire un bel tiro. Un difensore australiano però è bravo a intercettare in scivolata. Al 68′ però, l’attaccante del PSG trafigge il portiere avversario, grazie all’assist di Ousmane Dembele. L’Australia ha poche idee di gioco ed è difficile risistemare la situazione, infatti la Francia non perde l’occasione di affondare il colpo e mettere la parola “fine” sulla partita. Mbappe si rende ancora protagonista con un assist al bacio in favore di Olivier Giroud, che mette a segna la sua doppietta al minuti 71. Il fischio finale arriva dopo 98 minuti di gioco, ma gli australiani non sono riusciti ad accorciare le distanze con più di 25 minuti a loro disposizione.

Francia-Australia 4-1: tabellino e classifica

Olivier Giroud
Olivier Giroud ©LaPresse

FRANCIA-AUSTRALIA 4-1

Goodwin 9′ (A), Rabiot 27′, Giroud 32′ e 71′, Mbappe 68′

Classifica gruppo D: Francia 3, Danimarca 1, Tunisia 1, Australia 0.