Gioiello Mondiale 💎, la Juve brucia tutti 🔥

Primi gioielli in vetrina dal Mondiale in Qatar: la Juventus al lavoro per bruciare la concorrenza. Tutti i dettagli

“Da bambino c’era l’idea che andassi a giocare nelle giovanili del Milan. Le cose dopo sono andate diversamente, però magari al Milan arriverò lo stesso. Quello italiano è un campionato appassionante, con molte squadre che possono lottare per lo scudetto: Milan, Inter, Juve, Roma“.

Gioiello Mondiale, la Juve brucia tutti
La dirigenza della Juventus © LaPresse

“Magari non è più al top come la Premier League ma la Serie A lo è stata a suo tempo, come quando c’era il grande Milan di mio padre. Si, mi piacerebbe giocarci. Al Milan? Naturalmente sono focalizzato sul Lille, ma è sempre stata una mia ambizione giocare un giorno in un grande campionato come la Serie A e in particolare in un grande club come il Milan, che in fondo fa un po’ parte della storia della mia famiglia”. Timothy Weah è diventato il primo marcatore degli USA a Qatar 2022, confermando tutte le proprie qualità all’esordio contro il Galles. Il Mondiale sarà la vetrina più importante per il talento del Lille già accostato al Milan. Ma non solo.

Calciomercato Juventus, occhi su Weah

Gioiello Mondiale, la Juve brucia tutti
USA-Galles, in gol Weah © LaPresse

Il classe 2000 milita già nei Top 5 campionati europei, la Ligue 1, e dopo il Mondiale, già dalla sessione invernale di calciomercato, potrebbe subito attirare le attenzioni delle big. Oltre al Milan, anche la Juventus: l’attaccante, infatti, è in grado di ricoprire diversi ruoli offensivi e farebbe al caso di Massimiliano Allegri, che ha spesso abituato a stravolgere le proprie formazioni. La sua valutazione è di circa 15 milioni di euro, probabilmente destinata a salire.