Guerra in Ucraina, partita sospesa per allarme aereo

In Ucraina il match di campionato tra Dnipro 1 e Oleksandriya è stato sospeso a causa di un allarme aereo: si riprende in Primavera

Momenti di tensione e paura durante il match di campionato tra il Dnipro 1 e l’Oleksandriya, disputato per l’occasione allo Stadio Avanhard di Uzhorod. Come riferito dal portale ‘Sportarena.com‘, la partita sarebbe stata sospesa, e non più ripresa, a casua di un allarme di natura bellica.

Guerra in Ucraina
Guerra in Ucraina © LaPresse

Il conflitto tra Russia ed Ucraina ormai va avanti da mesi. Il campionato era stato già fermato al principio dell’offensiva russa, ma ora la situazione, per lo meno in determinate città, pareva garantire il regolare svolgimento degli incontri. Una supposizione che, almeno a giudicare da quanto accaduto nel pomeriggio di mercoledì, si è rivelata troppo ottimistica.

Allarme aereo, sospeso il match tra Dnipro 1 e Oleksandriya

Bandiere Ucraina
Bandiere Ucraina © LaPresse

Come riferito dal sito sopracitato, il match tra le due squadre è stato interrotto proprio nelle sue battute inziali, a causa dell’allarme aereo che ha messo in allerta la cittadina  Anche due ore dopo, non sono state riscontrate le condizioni per far riprendere l’incontro in sicurezza.

Nel pomeriggio di mercoledì l’esercito russo ha lanciato un attacco missilistico su larga scala, a causa del quale la maggior parte del territorio dell’Ucraina sarebbe stato posto in una situazione di pericolo. Tornando alla gara in questione, ‘Sportarena.com’ riferisce che l’incontro verrà ripreso non prima dell’avvento della Primavera.