Fullkrug riacciuffa la Spagna: Germania appesa ad un filo

Pareggio tra Spagna e Germania, che mantiene viva la speranza dei tedeschi di passare agli ottavi: botta e risposta tra Morata e Fullkrug

La Germania targata Flick resta in corsa. È questo il verdetto principale del big match contro la Spagna di Luis Enrique, terminato sul punteggio di 1 a 1. I tedeschi, grazie a questo punto e al capitombolo del Giappone per mano del Costa Rica, possono guardare con un po’ più di speranza alla qualificazione agli ottavi di finale del Mondiale, anche se il destino non è soltanto nelle loro mani.

Fullkrug riacciuffa la Spagna: Germania appesa a un filo
Spagna-Germania © LaPresse

Il primo vero squillo arriva al 40esimo del primo tempo, grazie al colpo di testa vincente di Antonio Rudiger. La sfera s’infila nella porta presieduta da Unai Simon, ma il direttore di gara e il Var annullano il gol per fuorigioco del difensore. Nella ripresa, poi, il CT degli spagnoli inserisce Alvaro Morata al posto di Ferran Torres e l’ex attaccante della Juventus non impiega molto ad infilare Neuer e sbloccare la partita.

Mondiale, Spagna-Germania 1-1: marcatori e classifica

Fullkrug riacciuffa la Spagna: Germania appesa a un filo
Luis Enrique © LaPresse

A tenere a galla la compagni tedesca ci pensa, al minuto 83, Niclas Fullkrug, il quale sfrutta alla grande un prezioso assist di Jamal Musiala. Ora i tedeschi dovranno necessariamente battere il Costa Rica, prendendosi i loro primi tre punti della competizione. Nella speranza che le ‘Furie Rosse’ facciano lo stesso ai danni del Giappone. Si decide tutto all’ultimo turno della fase a gironi.

Spagna-Germania 1-1: 62′ Morata (S), 83′ Fullkrug (G)

CLASSIFICA GRUPPO E: Spagna 4, Giappone 3, Costa Rica 3, Germania 1