Furia Kudus, il gioiello regala al Ghana tra punti dopo una gara pazza

In una gara dall’andamento palpitante, il gioiello dell’Ajax regala agli africani tre punti vitali in ottica qualificazione

Evidentememte le partite di oggi 28 novembre sono destinate a tenere col fiato sospeso tutti gli spettatori interessati. E così, dopo il pirtotecnico pareggio tra Camerun e Serbia, nel pometiggio è toccato a Corea del Sud e Ghana regalare emozioni al diapason.

Mohammed Salisu esultanza
Mohammed Salisu © LaPresse

Nel primo tempo, nonostante il tabellino reciti 7 tiri a 2 per gli asiatici, è il Ghana a concludere la frazione in vantaggio di due reti: Salisu al 24′ e Kudus al 36′ sembrano indirizzare il matche decisamente dalla parte delle Black Stars. Che però non avevano fatto i conti con la voglia di rivalsa della Corea del Sud.

Corea del Sud-Ghana 2-3: la ripresa e il tabellino

Mohammed Kudus
Mohammed Kudus © LaPresse

Con ormai poco da perdere ormai, la formazione asiatica si riversa in avanti, trovando il pareggio nel giro di tre minuti, tra il 58′ e il 61′. È Cho-Gue Sung a riportare il match in equilibrio spegnendo gli entusiasmi del Ghana. Quando però sembrava tutto apparecchiato per una clamorosa rimonta, ecco la zampata del campione: è sempre Mohammed Kudus, il gioiello dell’Ajax, ad andare in gol restituendo il vantaggio ai suoi. L’assalto finale della Corea, nonostante i dieci minuti di recupero concessi, non porta alla rimonta: il Ghana ottiene i primi punti del suo Mondiale tornando in corsa per la qualificazione nel Gruppo H.

Il tabellino del match

COREA DEL SUD: Cho Gue-Sung, Hwang In-Beom, Jeong Woo-Yeong (dal 1′ st Na Sang-Ho), Jung Woo-Young (dal 33′ st Hwang Ui-Jo), Kim Jin-Su, Kim Min-Jae (dal 45’+2 st Kwon Kyung-Won), Kim Moon-Hwan, Kim Seung-Gyu (Portiere), Kim Young-Gwon, Kwon Chang-Hoon (dal 12′ st Lee Kang-In), Son Heung-Min
A disposizione: Cho Yu-Min, Hong Chul, Hwang Hee-Chan, Hwang Ui-Jo, Jo Hyeon-Woo (Portiere), Kim Tae-Hwan, Kwon Kyung-Won, Lee Jae-Sung, Lee Kang-In, Na Sang-Ho, Paik Seung-Ho, Song Bum-Keun (Portiere), Song Min-Kyu, Son Jun-Ho, Yoon Jong-Gyu Allenatore: Bento P.

GHANA: Abdul Samed S., Amartey D., Ati-Zigi L. (Portiere), Ayew A. (dal 33′ st Kyereh D.), Ayew J. (dal 33′ st Sulemana K.), Kudus M. (dal 38′ st Djiku A.), Lamptey T. (dal 33′ st Odoi D.), Mensah G. (dal 43′ st Baba A.), Partey T., Salisu M., Williams I.
A disposizione: Afriyie D., Aidoo J., Baba A., Bukari O., Danlad I. (Portiere), Djiku A., Fatawu I., Kyereh D., Nurudeen A. (Portiere), Odoi D., Owusu E., Seidu A., Semenyo A., Sowah K., Sulemana K.
Allenatore: Addo O.

Reti: al 13′ st Cho Gue-Sung (Corea del Sud) , al 16′ st Cho Gue-Sung (Corea del Sud) al 24′ pt Salisu M. (Ghana) , al 34′ pt Kudus M. (Ghana) , al 23′ st Kudus M. (Ghana) .

Ammonizioni: al 27′ pt Jung Woo-Young (Corea del Sud), al 32′ st Kim Young-Gwon (Corea del Sud) al 21′ pt Amartey D. (Ghana), al 28′ st Lamptey T. (Ghana).