Il Milan vacilla 😳: addio da 92 milioni 💸

Una proposta indecente per il Milan che, al termine dell’attuale stagione, può decidere per l’addio: 92 milioni dal top club inglese

Il 2022 del Milan si è chiuso con un rendimento altalenante in campionato, tra alti e bassi, dove il Napoli di Spalletti ha già accumulato 8 punti di vantaggio sui campioni d’Italia.

Theo Hernandez
Paolo Maldini © LaPresse

Dal campo al calciomercato il passo è breve e per il ‘Diavolo’ è già tempo di pianificare le mosse che caratterizzeranno la prossima stagione.

92 milioni da Manchester: la cessione è possibile

Theo Hernandez
Pep Guardiola © LaPresse

Qualcosa sarà fatto già a gennaio ma è per la sessione estiva che Maldini e Massara hanno intenzione di operare con decisione per arricchire la rosa a disposizione dell’allenatore emiliano. In tal senso, il grande rischio è che i top club si facciano avanti per quelli che sono i pilastri a disposizione di Pioli: profili imprescindibili che il Milan proverà a trattenere. Da decifrare ancora la posizione di Leao che è in scadenza nel 2024 e non ha ancora rinnovato con il club di via Aldo Rossi. Attenzione, poi, al Manchester City. Pep Guardiola ha intenzione di farsi avanti e preparare un’offerta da ben 92 milioni di euro per quello che, per molti versi, è stato tra gli uomini simbolo dell’ultimo scudetto.

Si tratta di Theo Hernandez che è considerato una bandiera dalla tifoseria rossonera, Maldini proverà a tenerselo stretto dopo il rinnovo ma la cifra che i ‘Citizens’ hanno intenzione di mettere sul piatto può davvero cambiare i piani del club di Gerry Cardinale. 92 milioni di motivi per dire sì ad una proposta indecente: Maldini e Massara, a giugno, saranno chiamati ad una difficile e spinosa situazione da affrontare nel migliore dei modi.

Theo Hernandez
Theo Hernandez © LaPresse

E Theo Hernandez può davvero finire per vestire la maglia del Manchester City, agli ordini di Guardiola, a partire dalla prossima estate.