Nella Juve ora rischia anche Vlahovic: possibile addio immediato

Dusan Vlahovic, centravanti serbo della Juventus, potrebbe lasciare i bianconeri a gennaio: le ultimissime notizie di calciomercato nel campionato italiano di Serie A

La Juventus sta vivendo uno dei momenti più bui della sua storia, sicuramente il peggiore degli ultimi 15 anni dopo lo scandalo legato a Calciopoli.

Juventus, addio Vlahovic
Dusan Vlahovic © LaPresse

Nella serata di martedì, il Consiglio d’Amministrazione della Vecchia Signora si è sciolto in toto. Una decisione che ha fatto molto rumore e che è arrivata dopo alcune indagini portate avanti dalla Procura che potrebbero intaccare anche la parte sportiva, non solo quella penale e amministrativa. Nel frattempo però, c’è sempre il campo. La Juventus di Massimiliano Allegri, dopo un mese di novembre da assoluta protagonista in campionato, è tornata ai vertici ed occupa attualmente il terzo posto nonostante l’assenza di una pedina fondamentale dello scacchiere tattico. Stiamo parlando di Dusan Vlahovic, centravanti serbo che, anche con la sua nazionale attualmente in Qatar, non è finora riuscito ad incidere e potrebbe prendere una clamorosa decisione magari già nella finestra di calciomercato invernale.

Calciomercato Juventus, futuro di Vlahovic in bilico

La situazione societaria, i problemi fisici e un rendimento al di sotto delle aspettative potrebbero portare Vlahovic e la Juventus a separarsi. Sulle tracce dell’ex attaccante della Fiorentina ci sarebbe anche il Bayern Monaco di Julian Nagelsmann. Il club tedesco, per arrivare al cartellino di Vlahovic, potrebbe mettere sul piatto il profilo di Benjamin Pavard, difensore francese ed un conguaglio economico. Una proposta non all’altezza però delle richieste della Vecchia Signora che, per Vlahovic, sembra disposta a ponderare soltanto offerte cash non inferiori ai 90 milioni di euro, considerando anche l’elevata spesa sborsata lo scorso anno per prelevarlo dalla società di Rocco Commisso.