Intreccio Bastoni ed effetto domino: ‘scippo’ alla Juve

Non mancano le ombre sul futuro di Alessandro Bastoni all’Inter. Il difensore italiano resta un profilo molto accattivante per l’estero e in caso di addio andrebbe trovato un sostituto di rilievo. C’è un nome dalla Spagna  

La difesa dell’Inter rischia di subire un restyling in vista della prossima stagione. Il terzetto titolare è infatti in bilico, seppur con modalità e motivazioni differenti. Al netto del più sacrificabile de Vrij, che è in scadenza, vanno tenute d’occhio le situazioni relative a Bastoni e Skriniar, con anche quest’ultimo ancora vicino alla fine naturale del rapporto, il quale senza rinnovo si chiuderebbe a giugno 2023.

Calciomercato Inter, da Bastoni in bilico alla suggestione Pau Torres: concorrenza per lo spagnolo
Alessandro Bastoni ©LaPresse

I fari spesso e volentieri sono stati puntati sullo slovacco, accostato in estate a Chelsea e PSG, ma l’Inter dovrà fare attenzione anche al destino dello stesso Alessandro Bastoni, il più giovane del terzetto e con già quel bagaglio di esperienza che in relazione all’età che ha può fare gola. Il difensore italiano, in scadenza 2024, non è quindi più così sicuro di avere un lungo futuro alla corte di Inzaghi.

Calciomercato Inter, da Bastoni in bilico alla suggestione Pau Torres: concorrenza per lo spagnolo

Calciomercato Inter, da Bastoni in bilico alla suggestione Pau Torres: concorrenza per lo spagnolo
Pau Torres ©LaPresse

Per età e prospettive di crescita Bastoni è proprio tra i centrali più accattivanti su piazza e in Premier League un nome come il suo rischia di far gola. Appare altrettanto chiaro come in caso di addio del classe 1999 italiano l’Inter debba poi tornare fortemente sul mercato per acquistare un nuovo difensore di piede mancino e che abbia una fascia d’età e possibilità di crescita non troppo differenti.

In questo caso, al netto di Hincapiè, un profilo che può fare tentazione è quello di Pau Torres, forte difensore sinistro del Villarreal e della nazionale iberica, che col contratto in scadenza 2024 potrebbe anche essere arrivato all’ultima stagione vestito di giallo. Su di lui la concorrenza non manca, con annesso accostamento anche alla Juventus. In caso di cessione di Bastoni l’investimento potrebbe anche essere spostato sul classe 1997 spagnolo con buona pace dei bianconeri, e delle altre compagini europee interessate. I costi dello stesso Torres risultano comunque molto alti, con una valutazione non inferiore ai 50 milioni, che fa da evidente ostacolo a qualunque movimento.

Impostazioni privacy