“Mbappé ha firmato col Real Madrid”: la verità in diretta

Spunta una clamorosa rivelazione in diretta che riguarda il futuro di Mbappé, autore di un gran Mondiale nonostante la sconfitta in finale

Kylian Mbappé, autore di 8 goal e 2 assist al Mondiale, è indubbiamente uno dei più forti calciatori del panorama calcistico attuale e nessuno può dimenticare la scorsa estate, quando il francese fu a un passo dal Real Madrid.

Mbappé vicino alla firma col Real Madrid
K. Mbappé ©LaPresse

L’attaccante del PSG rimase poi in forza alla squadra parigina a fronte di una mega offerta milionaria. Florentino Perez però non ha mai rinunciato a questo sogno e oggi, in diretta ai microfoni di calciomercato.it sono emerse alcune indiscrezioni interessanti.

Roncero: “Il Real vuole solo i mgliori”

Intervenuto ai microfoni di calciomercato.it, sul canale Tv Play, Tomas Roncero, giornalista di AS ha rilasciato alcune dichiarazioni che lasciano presagire grandi movimenti nel mercato dei prossimi anni: “Mbappé l’ho perdonato. Ha firmato il suo futuro contratto con il Real Madrid. Mbappé tornerà ad esser un obiettivo di mercato del Real Madrid. Il Madrid vuole comunque  prendere i migliori. Perez lo perdonò telefonicamente dopo il mancato trasferimento. Ha messo in campo il suo cuore grande e nel 2024 sarà il benvenuto. Lo perdoneremo, ma non subito. Mbappé deve restare a Parigi fino al 2024, fino alla fine dei giochi olimpici. Il Real ha altri grandi obiettivi, come Haaland o Bellingham”.

Perez coltiva ancora il sogno Mbappé
Florentino Perez ©LaPresse

 

Queste le parole del giornalista spagnolo per quanto riguarda il futuro di Kylian Mbappé. Il Real non ha mai nascosto di voler tentare un nuovo assalto per l’attaccante francese e non è da escludere che il trasferimento possa avvenire prima della scadenza del contratto col PSG nel 2024. Mbappé ha disputato 32 partite ufficiali in questa stagione, compreso il Mondiale, mettendo a segno ben 29 gol.

Impostazioni privacy