Addio al Milan: Pioli ha già il sostituto

Il Milan di Stefano Pioli si prepara a un addio importante per la prossima stagione, ma Maldini ha tutta l’intenzione di rispondere con l’artiglieria pesante

La prossima stagione sarà molto delicata per Stefano Pioli, o meglio la prossima estate. Non sono poche le preoccupazioni per il mister, che potrebbe trovarsi a salutare qualche pezzo importante della sua rosa.

Stefano Pioli dice addio a Diaz
Stefano Pioli ©LaPresse

Non c’è solo Rafael Leao in continua discussione a causa del prolungamento di contratto, ma anche discorsi legati all’età di alcuni giocatori – principalmente in attacco – e un progetto iniziato circa un triennio fa da mandare avanti. Pioli e Maldini si preparano all’addio e sono pronti a scommettere tutto sul talento del Mondiale.

Il Real chiama Diaz, Maldini punta forte su Ziyech

Il prossimo giugno vedrà esaurirsi il periodo in prestito di Brahim Diaz, approdato al Milan dal Real Madrid. I rossoneri potrebbero esercitare il diritto di riscatto fissato a 22 milioni, ma la dirigenza non è del tutto convinta dell’esborso da affrontare. Il futuro di Diaz sembra quindi orientato verso il rientro al Real Madrid, il quale potrebbe poi girarlo nuovamente in prestito alla Real Sociedad.

Ziyech nel mirino di Pioli e Maldini
Hakim Ziyech ©LaPresse

Un intreccio molto particolare che ha portato Maldini a fare un ragionamento preciso: risparmiare 22 milioni e buttarsi su Ziyech. Il marocchino è uno dei pallini di Pioli e Maldini, inoltre ha confermato tutte le sue qualità al Mondiale, contribuendo fortemente ai successi della nazionale africana “ammazza grandi”. Il Chelsea sembra disposto a discutere un’eventuale cessione e i rossoneri metterebbero sul piatto un bottino compreso tra i 30 e i 35 milioni di euro, cifra che potrebbe essere ben accolta dai blues. Ziyech costituirebbe un grande salto di qualità per il Milan di Pioli  e Maldini sembra disposto a fare qualche sacrificio per portarlo a Milano.