Il 2023 comincia male per Conte: l’annuncio fa tremare tutti

Il 2023 parte molto male per Antonio Conte, che con il suo Tottenham incassa la seconda sconfitte nelle ultime tre partite davanti al proprio pubblico. La sosta Mondiale non ha fatto bene ai londinesi

E’ di un solo punto il bottino del Tottenham da quando la Premier League ha riaperto i battenti e la sconfitta odierna contro l’Aston Villa – in casa per di più – non può certo essere digerita facilmente dai tifosi, dalla dirigenza e dall’allenatore stesso.

Parole caustiche quelle di Conte nel post partita contro l'Aston Villa
Antonio Conte ©LaPresse

Antonio Conte non è mai stata una persona con molti peli sulla lingua e anche oggi non ha optato per parole molto diplomatiche.

Conte: “I tifosi meritano il meglio”

L’errore di Lloris e uno sprazzo fantasioso di Douglas Luiz hanno regalato all’Aston Villa una prestigiosa vittoria davanti al pubblico del New White Hart Lane.

Douglas Luiz festeggia il secondo gol dell'Aston Villa
Aston Villa in festa per il raddoppio ©LaPresse

Il tecnico pugliese non si è tirato indietro davanti ai microfoni della BBC: “Non abbiamo molti giocatori creativi nella nostra squadra. Sicuramente oggi è stato davvero dura trovare spazio nel primo tempo. Sono certo che se non avessimo preso il primo gol, avremmo vino la partita. Il gol che abbiamo preso ci ha ucciso la fiducia”. Parole che lette tra le righe potrebbero dare gran parte della responsabilità a Hugo Lloris, autore di un brutto errore sul primo gol, poi però Conte ha proseguito dicendo che – Il campionato sarà molto difficile – argomentando inoltre sul periodo che stanno attraversando gli Spurs: “Voglio essere onesto, voglio essere molto trasparente. L’ho detto alla dirigenza, ho espresso le mie opinioni. I tifosi meritano il meglio. Forse il meglio è arrivare quinti, o forse sesti, settimi, quinti o quarti, non lo so”.

Le parole di Conte non possono fare piacere, soprattutto perché denotano un pizzico di acredine tra il mister e la società. La prossima gara contro il Crystal Palace risulterà fondamentale per tracciare il cammino del Tottenham.