Maldini corre ai ripari: il nuovo portiere arriva dal Sud America

Tra incertezze su Maignan e futuro: il Milan pesca Devis Vásquez come nuovo portiere per presente e futuro

Arriverà in Italia nelle prossime ore Devis Vásquez, portiere colombiano classe ’98, in arrivo dai paraguaiani del Club Guaraní. Si aggregherà alla truppa di Stefano Pioli il 10 gennaio.

Paolo Maldini ©LaPresse

Si chiama Devis Vásquez il nuovo portiere del Milanun ingaggio a sorpresa da parte del club rossonero che ha chiuso l’operazione con il Club Guaraní per l’estremo difensore classe ’98. Originario della Colombia, domani Vàsquez sosterrà le visite mediche in Italia, per poi aggregarsi alla truppa rossonera il prossimo 10 gennaio.

Il Milan ha chiuso l’operazione non solo per le incertezze legate alle condizioni fisiche di Mike Maignan. Il suo polpaccio sarà nuovamente valutato nelle prossime ore. Si tratta, infatti, di un colpo di prospettiva per il club rossonero che prosegue nella sua strategia incentrata sull’ingaggiare giovani talenti in giro per il mondo.

Calciomercato Milan, c’è un nuovo portiere: domani le visite mediche di Vásquez

Quello di Devis Vásquez potrebbe non essere l’unico innesto in porta per il Milan. Da tempo, infatti, i rossoneri sono sulle tracce di  Marco Sportiello, classe ’92 in uscita dall’Atalanta. Il club orobico, però, non concede sconti sul prezzo del cartellino, mentre il Milan avrebbe già raggiunto una intesa di massima con l’estremo difensore.

Stefano Pioli ©LaPresse

Non c’è solo Sportiello nel mirino del direttore tecnico Paolo Maldini. Piace anche Alessio Cragno, classe ’98 in forza al Monza (ma in prestito dal Cagliari). Finora non ha mai giocato e i brianzoli potrebbero dare il via libera all’operazione, ma c’è da trovare l’intesa con i rossoblu. In vista della prossima stagione percorribile la pista Sommer che arriverebbe a parametro zero.