Via libera Inter, Lukaku per lo scambio da urlo

Tutti i dettagli sull’operazione di calciomercato che parte da Milano, passa da Londra e finisce a Monaco di Baviera. Tre club coinvolti, incluso quello nerazzurro

Voglio restare a lungo all’Inter è una delle dichiarazioni più importanti rilasciate da Lukaku a ‘Sky Sport a cavallo tra la fine del 2022 e l’inizio del nuovo anno che il belga in primis spera possa essere molto diverso da quello che si è appena concluso.

Calciomercato Inter, Lukaku e soldi per Davies
Romelu Lukaku ©LaPresse

Gli infortuni hanno azzoppato la scorsa stagione e l’inizio di questa, Mondiale incluso, del classe ’93 di Anversa tutt’altro che sicuro di rimanere in nerazzurro anche l’anno venturo. Gli toccherà conquistarsela sul campo, con prestazioni convincenti e gol importanti per il raggiungimento degli obiettivi della squadra di Inzaghi.

Nei prossimi mesi la dirigenza di viale della Liberazione scioglierà le riserve sulla conferma o meno del numero 90, tornato a Milano nemmeno dieci mesi dopo la sua partenza destinazione Londra. Dove non potrebbe sicuramente restare qualora il club di Zhang – al quale potrebbe venir offerto l’intero cartellino in cambio di quello di Dumfries o Barella – decidesse di passare oltre puntando su un nuovo centravanti.

Calciomercato Inter, addio a Lukaku e il Chelsea lo offre al Bayern per Davies

In caso di ritorno della patata bollente Lukaku, il Chelsea tenterebbe di piazzare subito altrove lo stesso bomber belga. Precisamente al Bayern Monaco, ancora in cerca di un erede di Lewandowski.

Calciomercato Inter, Lukaku e soldi per Davies
Alphonso Davies ©LaPresse

A Lukaku, che ha una valutazione intorno ai 40-50 milioni, i ‘Blues’ aggiungerebbero anche una proposta interamente cash da 60 milioni. Il tutto per mettere le mani su Alphonso Davies, il laterale mancino canadese che fa impazzire mezza Europa. Compreso i londinesi, dato anche il rendimento fin qui poco esaltante dello strapagato Cucurella.