Senza firma addio Inter: ipotesi bianconera

Edin Dzeko subito decisivo in una sfida pesantissima in questo 2023. Il centravanti bosniaco dimostra ancora una volta il suo valore nel successo contro il Napoli e presto penserà al futuro: serve il rinnovo di contratto 

Riparte col botto la stagione dell’Inter che ha immediatamente portato a casa tre punti dal peso incalcolabile nello scontro diretto di San Siro contro il Napoli. I nerazzurri hanno infatti inferto agli azzurri di Spalletti la prima sconfitta stagionale in Serie A grazie ad un gol bellissimo di Edin Dzeko, capace di chiudere di testa un cross superlativo di Dimarco.

Calciomercato Inter, Dzeko ancora decisivo: rinnovo o ritorno in Premier?
Inter ©LaPresse

Decisivo nei momenti che contano il centravanti bosniaco che mette la griffe proprio nella serata in cui la truppa di Inzaghi aveva più bisogno di non fallire. Si è trattato del settimo centro stagionale in Serie A, che fa di Dzeko sempre più il capocannoniere interista con 10 gol complessivi considerando i tre messi a referto nel girone di Champions League. Uno score importante per il classe 1986 che sta mettendo qualità ed esperienza a disposizione della squadra, facendosi largo nonostante il ritorno a Milano di Lukaku. Proprio con l’infortunio del belga dei mesi scorsi l’ex romanista si è fatto trovare pronto, tanto da far coppia da titolare con Big Rom al rientro dalla lunga sosta.

Calciomercato Inter, Dzeko ancora decisivo: rinnovo o ritorno in Premier?

Dzeko vive quindi un magic moment e a dispetto dell’età continua ad essere decisivo per l’Inter che se lo coccola e presto dovrà tornare a fare valutazioni attente sul suo futuro.

Calciomercato Inter, Dzeko ancora decisivo: rinnovo o ritorno in Premier?
Edin Dzeko ©LaPresse

Il contratto del nativo di Sarajevo è infatti in scadenza a giugno 2023 e nelle scorse settimane si era già parlato dell’idea di un eventuale rinnovo. È chiaro che età e stipendio sono fattori decisivi ma la condizione del calciatore resta di primo pelo. Qualora però non arrivasse la firma per il prolungamento non va escluso un futuro in Premier League per Dzeko, che in Inghilterra ci ha già giocato ai tempi del Manchester City. Il bosniaco sarebbe il nome giusto per dare esperienza internazionale ad una squadra che può averne bisogno ed ha una bella progettualità come il Newcastle, soprattutto in caso di raggiungimento della Champions. Il tutto fermo restando le intenzioni possibili di rinnovare con l’Inter.