Nuovo bomber a costo zero: è derby di fuoco Inter-Milan

Il destino di un attaccante in scadenza potrebbe incrociarsi con quello di Inter e Milan in ambito di calciomercato: affare a parametro zero

L’Inter dovrà intervenire nuovamente nel reparto offensivo. Oltre all’inevitabile cessione di Joaquin Correa (l’argentino non ha mai convinto dal suo approdo a Milano), c’è la questione legata ai bomber dell’attacco. E parliamo ovviamente di Edin Dzeko e Romelu Lukaku.

Nuovo bomber a costo zero: è derby di fuoco Inter-Milan
Simone Inzaghi © LaPresse

Il centravanti belga, in prestito secco dal Chelsea, necessita di ritrovare continuità di minutaggio, in modo da migliorare la propria condizione fisica. Gli infortuni lo hanno tormentato negli scorsi mesi, impedendogli di dare il suo contributo alla causa nerazzurra. La punta bosniaca, invece, rimane una certezza assoluto, motivo per cui è molto probabile il rinnovo del contratto in scadenza giugno 2023. Stesso discorso per quanto concerne Olivier Giroud, col Milan che vorrebbe trattenere il francese. Le dinamiche del calciomercato, però, sono spesso imprevedibile e tutto può cambiare da un momento all’altro. Attenzione, in tal senso, alla pista che porta al nome di Eric Maxim Choupo-Moting, calciatore di proprietà del Bayern Monaco. Il classe ’89, nonostante la carta d’identità, riesce ancora a rappresentare un valore aggiunto ad alti livelli, come testimoniano i suoi numeri nella stagione in corso (11 reti e 3 assist fra tutte le competizioni).

Calciomercato, offrono Choupo-Moting a Inter e Milan: affare a zero

La sua situzione contrattuale è la stessa di Dzeko e il prolungamento con i bavaresi non è affatto da escludere allo stato attuale delle cose. Ma i suoi agenti, come riferisce ‘InterLive.it’, potrebbero comunque provare a proporlo sia all’Inter che al Milan, in vista di giugno.

Nuovo bomber a costo zero: è derby di fuoco Inter-Milan
Choupo-Moting © LaPresse

Sebbene dal punto di vista economico si tratterebbe di un affare vantaggioso (a parametro zero), l’Inter difficilmente approfondirebbe il discorso. La volontà dei nerazzurri, infatti, è tenere Dzeko come bomber di scorta e poi per Lukaku si vedrà più avanti. Ad ogni modo, l’opzione Choupo-Moting potrebbe accendersi in futuro. Dipenderà da determinati incastri. Il profilo, certamente, non è da scartare.