È pazza Inter in Coppa Italia: Inzaghi ai quarti in rimonta

Fatica e sudore per l’Inter contro il Parma: i nerazzurri staccano il pass per i quarti di Coppa Italia ai supplementari grazie ad Acerbi

La partita a cui abbiamo assistito stasera rispecchia perfettamente la frase ‘Pazza Inter amala’. Nonostante avessero di fronte un avversario più che battibile sulla carta, gli uomini guidati da Simone Inzaghi si sono presi i quarti di finale della Coppa Italia con tantissima sofferenza.

È pazza Inter in Coppa Italia: Inzaghi ai quarti in rimonta
Inter-Parma © LaPresse

Una gara che si è rivelata molto più difficile del previsto, tant’è che è stato proprio il Parma targato Pecchia a passare in vantaggio al 38esimo del primo tempo. Siluro potentissimo da parte dei calciatore dei ‘Ducali’, che non ha lasciato scampo ad Onana. E c’è voluto diverso tempo per rimettere la contesa in equilibrio: infatti, la rete del pareggio di Lautaro Martinez è arrivata solo al minuto 88 della ripresa. Il ‘Toro’ supera il muro di Buffon e consente alla ‘Beneamata’ di allungare il match fino ai tempi supplementari.

Coppa Italia, Inter-Parma 2-1 (d.t.s.): i marcatori

Dopodiché, spazio al colpo di testa decisivo e vincente di Francesco Acerbi. Cross teso di Dimarco dalla sinistra, il portiere ex Juventus respinge ma la sfera finisce sulla testa del centrale nerazzurro. E quest’ultimo infila la porta del Parma con una sorta di pallonetto.

È pazza Inter in Coppa Italia: Inzaghi ai quarti in rimonta
Lautaro © LaPresse

I campioni in carica milanesi, dunque, restano nella seconda competizione per ordine di importanza a livello nazionale. Ai quarti di finale incontreranno una tra Atalanta e Spezia.

Inter-Parma 2-1 (d.t.s.): 38′ Juric (P), 88′ Lautaro (I), 110′ Acerbi (I)