Rabbia Zaniolo, ma ci pensa Dybala: Roma-Genoa termina 1-0

La Roma passa il turno contro un Genoa poco incisivo e privo di grandi idee. Dybala entra e segna, confermando il suo peso specifico per questa Roma

La Roma ha battuto il Genoa di Gilardino grazie a un gioco sicuramente più divertente rispetto a quello dei grifoni. Già nel primo tempo ci sono stati segnali incoraggianti grazie alla traversa colpita da Lorenzo Pellegrini.

©LaPresse

Il primo tempo è tutto a tinte giallorosse, con un Genoa che non riesce mai a centrare lo specchio della porta. Al 21′ c’è il primo squillo pericoloso da parte dei giallorossi che con Tammy Abraham ha mancato di poco il gol grazie all’intervento pronto di Josep Martinez. Al minuto 33 il capitano, Lorenzo Pellegrini, va vicinissimo all’1-0 per la Roma, ma il suo tiro dal limite dell’area si stampa deciso sulla traversa.

Roma-Genoa 1-1: tabellino e marcatori

Dybala autore dell'1-0
Dybala e Mourinho ©LaPresse

La partita ha fin qui visto uno Zaniolo molto nervoso, che nel tunnel ha riservato parole molto pesanti nei confronti dell’arbitro. Il secondo tempo si apre con l’ingresso in campo di Paulo Dybala, fresco Campione del Mondo con la sua Argentina.  Proprio Dybala si rende pericoloso al 52′ con un gran tiro, che Martinez respinge prontamente in calcio d’angolo. Non tarda ad arrivare il gol per Dybala, che al 65′ infila il portiere dei grifoni concludendo in porta dopo una bella azione personale.

ROMA-GENOA 1-0

65′ Dybala