Il Milan alza l’offerta: via libera per Zaniolo

Il calciomercato di riparazione è entrato nel vivo, con le società pronte a rinforzare la rosa dei rispettivi allenatori.

Il calciomercato invernale sta entrando sempre di più nel vivo, permettendo alle società di rinforzarsi in vista della seconda parte di stagione.

Milan su Zaniolo se parte Brahim Diaz
Brahim Diaz ©LaPresse

Molti club, però, non hanno gli occhi puntati solo su questa sessione di mercato, ma alla sessione del futuro in vista della prossima stagione. Un club molto attivo in questo senso è il Milan, che vuole rinforzare la rosa a disposizione di mister Pioli. La prima situazione che i rossoneri vogliono sistemare è quella legata a Brahim Diaz, visto che il Real Madrid detiene il diritto di recompra. La dirigenza, sta pensando di mettere sul piatto dei blancos circa 25 milioni di euro per evitare che ciò accada, ma sta comunque valutando le alternative. A tal proposito, l’obiettivo numero uno sembra essere stato individuato in caso Diaz faccia ritorno a Madrid.

Il Milan si cautela in cado di addio di Brahim Diaz: piace Zaniolo

Come detto, il Milan sta pensando al mercato del futuro, con la questione legata a Brahim Diaz che la società rossonera vuole definire nel minor tempo possibile.

Milan su Zaniolo se parte Brahim Diaz
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Qualora il Real decida di esercitare il diritto di recompra per riportare il calciatore in Spagna, la dirigenza rossonera ha individuato Nicolò Zaniolo come principale obiettivo per rinforzare il proprio reparto avanzato. Il Milan, infatti, sarebbe disposto a versare nelle casse dei giallorossi i 25 milioni di euro stanziati per lo spagnolo, pur di convincere la Roma a privarsi del proprio gioiello. Il contratto del 22 capitolino scadrà nel 2024, mettendo la Roma nella condizione di non poter chiedere cifre esorbitanti. Il rinnovo con i giallorossi è sempre più incerto, con il Milan pronto ad approfittare di questa situazione. La sensazione, è che la società rossonera voglia chiudere la questione Diaz nel minor tempo possibile, in un senso o nell’altro.