HIGHLIGHTS | Troppo Napoli per la Juventus: gli azzurri sognano lo scudetto

Capolavoro Napoli al Maradona: gli azzurri battono la Juventus e si portano a +10 sui bianconeri

Una prestazione maiuscola del Napoli che ferma la rincorsa della Juventus confermandosi capolista inarrestabile del campionato di Serie A.

Osimhen ©LaPresse

Al Napoli basta meno di un quarto d’ora di gioco per sbloccare il risultato dopo una partenza su marce altissime: traversone velenoso di Politano che trova Kvaratskhelia, la sua conclusione viene respinta da Szczesny che non può nulla sulla conclusione ravvicinata di Osimhen che segna di testa. La Juventus risponde poco dopo con una botta da fuori di Di Maria che si stampa sulla traversa, ma al 39’ sono gli azzurri ad andare ancora in gol con Kvaratskhelia, bravo a sfruttare l’assist di Osimhen dopo un goffo errore di Bremer.

Questa volta la Juventus reagisce bene e la riapre quasi subito con una sassata dalla distanza di Di Maria prima dell’intervallo. La frazione si apre col Napoli di nuovo in forcing e ancora in gol: è Rrahmani a chiudere i giochi con un tiro al volo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nel finale c’è anche tempo per il pokerissimo azzurro con la doppietta di Osimhen e la gioia di Elmas.

Napoli-Juventus: highlights, tabellino e classifica

NAPOLI-JUVENTUS 5-1
14’ e 65’ Osimhen, 39’ Kvaratskhelia, 42’ Di Maria, 55’ Rrahmani, 72’ Elmas

Esultanza Napoli ©LaPresse

La classifica: Napoli 47, Milan 37, Juventus 37, Inter 34, Lazio 31, Atalanta 31, Roma 31, Udinese 25, Fiorentina 23, Torino 23, Lecce 19, Bologna 19, Empoli 19, Salernitana 18, Monza 18, Sassuolo 16, Spezia 15, Verona 9, Sampdoria 9, Cremonese 7.