HIGHLIGHTS | Solo un punto per il Milan a Lecce, il Napoli ringrazia

Mastica amaro il Lecce che sfiora l’impresa: il Milan nella ripresa rimonta il doppio svantaggio maturato nel primo tempo

Partita dai due volti al Via del Mare dove il Milan evita il ko dopo una prima frazione di gioco mal interpretata: Leao e Calabria evitano la sconfitta.

Tifosi Milan © LaPresse

Parte male il Milan che dopo tre minuti regala il gol del vantaggio ai padroni di casa. Kalulu perde palla, Di Francesco ne approfitta e crossa al centro per Blin. Quest’ultimo viene anticipato da Theo Hernandez che, involontariamente in acrobazia, spinge il pallone nella sua porta. Il Lecce non si accontenta e, spinto dal suo pubblico, trova anche il gol del raddoppio con Baschirotto che al 23′ insacca la sfera di testa alle spalle di Tatarusanu sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Nella ripresa, scende in campo un Milan diverso. La squadra di Pioli spinge e al 58′ riapre subito la partita con Leao, bravo a spingere in porta il pallone da posizione defilata dopo la parata di Falcone sul tentativo velenoso di Giroud. Dopo poco più di dieci minuti il Milan trova anche il gol del pareggio. A siglarlo è Calabria, in gol di testa dopo una perfetta sponda di testa di Giroud. Nel finale Lecce sfiora il nuovo vantaggio, ma il match termina in parità. Amaro in bocca, ma comunque soddisfazione per il Lecce che approfitta del ko della Cremonese contro il Monza nella sfida delle 15.

Lecce-Milan: highlights, tabellino e classifica

LECCE-MILAN 2-2
3′ autogol Theo Hernandez, 23′ Baschirotto, 58′ Leao, 70′ Calabria

Olivier Giroud © LaPresse

La classifica: Napoli 47, Milan 38, Juventus 37, Inter 34, Lazio 31, Atalanta 31, Roma 31, Udinese 25, Fiorentina 23, Torino 23, Monza 21, Lecce 20, Bologna 19, Empoli 19, Salernitana 18, Sassuolo 16, Spezia 15, Verona 9, Sampdoria 9, Cremonese 7.