Al Milan last minute: Maldini fiuta il colpo da Madrid

Il Milan si prepara ad un tentativo allo scadere per un rinforzo dalla Spagna: il piano di Maldini e Massara

Il 2023 del Milan non è iniziato affatto nel migliore dei modi. Se non è crisi, poco ci manca. I campioni d’Italia in carica sono ormai 9 punti lontani dal Napoli capolista e lo scudetto pare un miraggio.

Il Milan torna a pensare a Nacho
Massara e Maldini ©LaPresse

La società di via Aldo Rossi sta già pianificando quello che sarà il futuro della squadra di Pioli, con la rosa della squadra meneghina che vivrà una vera e propria rivoluzione a partire dal prossimo giugno. Dal nodo rinnovo legato a Rafael Leao (che ora pare più vicino alla cessione) passando per l’emergenza portiere fino all’attacco dove molto sembra possa cambiare. Ibrahimovic non è ancora rientrato dall’infortunio, Giroud è sfinito mentre Origi e De Ketelaere hanno deluso su tutta la linea. Il vero pallino di Maldini, però, si chiama difesa. Perché le ultime uscite, in primis la Supercoppa contro l’Inter, hanno mostrato una fragilità nella manovra della retroguardia davvero preoccupante. Ecco perché tra le priorità in vista dell’immediato futuro vi è la firma di un nuovo centrale difensivo che possa integrarsi al meglio con Tomori e Kalulu. Kjaer non sembra più lo stesso dopo il grave infortunio e Gabbia non è semplicemente all’altezza delle aspettative.

Colpo low cost da Ancelotti: Maldini ci riprova

Occhi in Spagna ed in particolar modo a Madrid dove rispunta un’opzione di esperienza, a costi contenuti, già per gli ultimi giorni di gennaio. Si tratta dello spagnolo Nacho, in scadenza a giugno con il Real Madrid e destinato quindi a cambiare aria.

Il Milan torna a pensare a Nacho
Nacho ©LaPresse

Il Milan ci aveva già provato in passato ma adesso la dirigenza avrebbe intenzione di effettuare un tentativo, visto comunque lo scarso utilizzo da parte di Ancelotti, già nei prossimi giorni. La richiesta dei ‘Blancos’ di almeno 6-7 milioni per lasciar partire subito Nacho, però, può rimandare tutto a fine campionato. Quando Nacho sarà libero, a parametro zero, di ascoltare la proposta del Milan. Nell’idea di Maldini c’è ancora la speranza che le ‘Merengues’ possano acconsentire alla partenza gratuita del difensore 33enne che andrebbe a rimpolpare una difesa che necessita, subito, di forze fresche. Situazione dunque in divenire, nei prossimi dieci giorni si saprà l’evoluzione della possibile trattativa: il Milan, in ogni caso, torna a pensare a Nacho.