Tomori-Milan, così é finita: capolavoro per l’erede

Il calciomercato estivo del Milan, un pò a sorpresa, potrebbe vedere la partenza di Tomori: ecco il piano di Maldini per il sostituto

Il Milan guarda al futuro. Un futuro che dopo la sosta per le nazionali vedrà prepotentemente pararsi davanti agli occhi di Pioli e dei suoi un azzurro che mette più di un timore.

Tomori via dal Milan: è Timber il suo erede
Fikayo Tomori – Calciomercatonews.com

Quello che il Napoli, da mesi a questa parte, sta mostrando con orgoglio e forza sia in Italia che in Europa. Il 2 aprile ci sarà Napoli-Milan, gara valida per il girone di ritorno di Serie A. Ma intanto, dopo esattamente 10 giorni, il duello si protrarrà ben oltre i confini nazionali. I quarti di finale di Champions League possono riservare un’occasione ghiotta tanto per i partenopei, poco allenati ad arrivare così lontano nella massima competizione europea, ed il Milan che, invece, ne fa il suo habitat naturale. Al di là del campo e di quello che sarà il finale di stagione dei rossoneri, sono già in programma cambiamenti decisamente rilevanti alla rosa di Stefano Pioli durante il prossimo calciomercato estivo. Perchè quest’anno qualcosa non ha certamente funzionato e Maldini e Massara non hanno la minima intenzione di far sì che ciò si ripeta. Ecco perchè, un pò a sorpresa, una delle possibili partenze potrebbe riguardare quello che era e rimane uno dei titolarissimi dell’allenatore emiliano: Fikayo Tomori. Il centrale inglese durante l’arco della stagione ha deluso in più di un’occasione, mostrando limiti preoccupanti e facendo, di fatto, spiccare prima Kalulu e poi Thiaw al suo fianco.

Bye bye Tomori: colpo a metà prezzo per il sostituto

Ecco perchè la sua cessione, ora come ora, in caso di una proposta intrigante non sarebbe affatto scartata. 50 milioni ed il Milan lascerà partire il nazionale inglese senza troppe remore.

Tomori via dal Milan: è Timber il suo erede
Jurrien Timber – Calciomercatonews.com

Nel frattempo la dirigenza di via Aldo Rossi avrebbe già messo nel mirino quello che a conti fatti sarebbe l’erede di Tomori, in quel di Milanello. Occhi in Olanda ed in particolar modo in casa Ajax dove il profilo di Jurrien Timber piace e non poco a Maldini e Massara. Il classe 2001, nazionale olandese, viene visto come il nome perfetto per formare una difesa giovane e di enorme talento. 21 anni, cresciuto proprio nelle giovanili dei ‘Lancieri’, Timber ha già collezionato ben 37 presenze con l’Ajax quest’anno, con 1 gol e 2 assist vincenti. La sua valutazione è di circa 25 milioni di euro: un affare, nel quale il club meneghino intende mettere da parte la metà degli incassi della cessione di Tomori oltre ad accaparrarsi Timber.