Allegri esonerato, c’è già il primo indizio

La posizione di Allegri alla Juventus è sempre più difficile dopo l’eliminazione in Coppa Italia per mano dell’Inter. Le ultimissime

L’ultimo periodo difficile in campionato, sommato all’estromissione dalla coppa nazionale, hanno portato Allegri d una posizione a rischio nel club che fa le sue valutazioni per il futuro.

Esonero Allegri, decisione ad un passo
Allegri a rischio esonero (LaPresse) – calciomercatonews.com

Spesso nel mirino della critica, il tecnico livornese ha sempre risposto sul campo. Tra tantissime difficoltà è riuscito a far risalire la china alla sua squadra in questa stagione riportandola in piena zona Champions League, fino alla semifinale di Europa League. L’ultimo periodo non facile della squadra bianconera però ha riacceso le voci di un possibile addio del tecnico alla Juventus. Adesso arrivano anche i primi indizi riguardo un possibile esonero del tecnico livornese che a fine stagione potrebbe lasciare per la seconda volta la panchina della Juve dopo due stagioni (al momento) avare di soddisfazioni.

Calciomercato Juventus, esonero Allegri sempre più probabile

I bookmakers vedono sempre più probabile l’addio di Massimiliano Allegri alla panchina della Juventus. La quota dell’addio alla panchina prima entro fine stagione è scesa da 15 a 7,5. Gli esperti della Snai vedono quindi sempre più probabile l’addio dell’allenatore alla Juventus dopo i risultati deludenti dell’ultimo mese.

Juventus, idea Zidane al posto di Allegri
I tifosi vorrebbero Zidane sulla panchina della Juventus (LaPresse) – calciomercatonews.com

A Massimiliano Allegri non resta che provare ad invertire la tendenza per cercare di rendere ancora più salda la propria panchina in vista della prossima stagione. Un’annata in cui la Juventus dovrà per forza di cose tornare ad essere competitiva per il campionato dopo tre anni in cui i bianconeri hanno fatto molta fatica. Nel frattempo l’allenatore cercherà di mettere a tacere le critiche andando a conquistare l’Europa League. Un trofeo internazionale che manca da molti anni in casa Juventus e che garantirebbe contestualmente la qualificazione alla prossima Champions League.

Molti tifosi però sui social hanno chiesto l’esonero dell’allenatore dopo le ultime uscite deludenti da parte della Juventus. I nomi che circolano per la sostituzione in panchina sono sostanzialmente due, quelli di Antonio Conte e di Zinedine Zidane. Il loro ritorno in bianconero, stando a quanto si legge sulle quote di Microgame, è quotato a 5. Per il tecnico salentino si tratterebbe di un ritorno in panchina dopo la vittoria di tre scudetti di fila, mentre per il francese sarebbe la sua prima esperienza alla guida della squadra dopo aver giocato con la Juve dal 1996 al 2001.

Tanto dipenderà quindi da quello che sarà il finale di stagione della Juventus per capire il futuro di Allegri. Oltre al campo però il tecnico dovrà fare i conti con la giustizia sportiva che potrebbe affossare nuovamente le ambizioni del club sia in questa stagione che in vista della prossima.