Cambio clamoroso in panchina: arriva l’ex Milan

Tutto accade in poche ore a ridosso dell’esordio in Europa League: il club è nel caos, allenatore si dimette a sorpresa

Di cambi di panchina degni di nota nelle ultime settimane ne abbiamo visti e hanno scompaginato in un lampo quelli che erano i progetti discussi e programmati tatticamente durante il lungo ritiro estivo. Ci sono poi invece cambi di panchina che in un certo senso vengono decisi non tanto dalla società, quanto direttamente dai tifosi.

rivoluzione in casa Marsiglia
Il club cambia tutto in poche ore (LaPresse) – Calciomercatonews.com

Sembra proprio questa la situazione che sta vivendo l’Olympique Marsiglia, che a partire dalla clamorosa eliminazione per mano dei greci del Panatinaikos nei preliminari di Champions League ne ha passate di tutti i colori. Risultati deludenti in campo, in ultimo uno scialbo 0-0 contro il Tolosa, che hanno portato il tecnico Marcelino a rassegnare le dimissioni dopo pochissime partite a causa delle contestazioni dei tifosi marsigliesi che, secondo le indiscrezioni dell’Equipe, avrebbero incontrato i vertici del club per discutere della situazione difficile in cui riversa la squadra. L’allenatore, per le evidenti pressioni cui era sottoposto, ha deciso di dimettersi dal suo incarico.

Marsiglia, Marcelino si dimette: in panchina arriva l’ex Milan

Si respira un’aria decisamente pesante all’interno degli uffici del club marsigliese. La pesante insurrezione dei tifosi dopo il pari amaro col Tolosa e il conseguente incontro con il Consiglio del club avrebbe portato a risultati nefasti: Eurosport ha riportato che il presidente Pablo Longoria avrebbe anch’egli deciso di mollare l’incarico in quanto sottoposto a pressioni e persino minacce di morte da parte delle frange più oltranziste del club.

Marcelino si dimette dal Marsiglia
Marcelino si dimette dal Marsiglia (LaPresse) – Calciomercatonews.com

Nulla è ancora ufficiale, ma l’unica cosa certa è che Marcelino non sarà più l’allenatore del Marsiglia in seguito alle polemiche nate negli ultimi giorni e accentuatasi dalla pressione dei tifosi. Al posto dell’allenatore dimissionario dovrebbe sedersi un ex conoscenza del Milan nonché leggenda dello stesso Marsiglia, Jean Pierre Papin, già componente dello staff tecnico della squadra. Sarà lui dunque a guidare la formazione alla prima di Europa League alla ‘Johan Crujiff Arena’ di Amsterdam contro l’Ajax.

Marcelino era stato scelto dalla società francese per sopperire alle dimissioni di Igor Tudor, avvenute al termine della scorsa stagione e in un modo del tutto improvviso in quanto l’ex allenatore di Hellas Verona e Udinese era riuscito nell’impresa di portare l’OM tra le prime quattro della griglia della Ligue 1. Lo spagnolo lascia il Marsiglia al terzo posto (9 punti) in classifica, a meno due lunghezze dalla capolista Monaco (11 punti).