Juve, la firma più attesa è in arrivo: si è convinto finalmente

Juve, la firma più attesa è in arrivo. Buone notizie giungono dalla Continassa: Massimiliano Allegri e Cristiano Giuntoli al settimo cielo.

Massimiliano Allegri, concentrato sul campo, pensa all’Inter e agli infortunati. Cristiano Giuntoli, dietro una scrivania, a mettere a punto le strategie del calciomercato che verrà e che potrebbe portare volti nuovi all’interno della rosa bianconera. Alla Juventus ognuno fa il suo sperando che i risultati continuino ad essere soddisfacenti.

Massimiliano Allegri. Juve la firma più attesa è in arrivo
Massimiliano Allegri felice per la firma in arrivo (Ansa) – Calciomercatonews.com

I giorni dedicati alle nazionali hanno portato luci e ombre dalle parti della Continassa. Gli infortuni di Locatelli, Miretti e McKennie tengono con il fiato sospeso Allegri che ancora non sa chi potrà recuperare e in quali condizioni. La doppietta di Chiesa contro la Macedonia del Nord ha invece regalato un sorriso al tecnico di Livorno che spera ardentemente che l’attaccante, così come i suoi compagni di reparto, riprenda a segnare anche in maglia bianconera.

La gara contro l’Inter rappresenta il vero esame per la Juventus. La capolista è la favorita numero uno per la vittoria finale e la gara di domenica sera servirà anche per misurare le reali ambizioni della formazione di Allegri in questo campionato. Anche per questo motivo Massimiliano Allegri non vorrebbe presentarsi all’Allianz Stadium con una formazione in evidente emergenza.

Juve, la firma più attesa è in arrivo

Intanto Cristiano Giuntoli prosegue il suo lavoro dedicato ai rinnovi contrattuali più urgenti e delicati. Il caso più scottante riguarda Adrien Rabiot, il cui contratto andrà in scadenza il prossimo 30 giugno.

Federico Chiesa ha detto si
Federico Chiesa prolunga con la Juventus (Ansa) – Calciomercatonews.com

Per il nazionale francese, però, occorrerà attendere ancora. Determinanti saranno i risultati che la Juventus continuerà ad ottenere in vista della qualificazione alla prossima Champions League, conditio sine qua non, del proseguimento del rapporto tra la Juventus e Rabiot. E su un altro importante fronte arrivano, invece, notizie molto confortanti per la Juventus.

Come riportato da Sportmediaset, i dirigenti bianconeri sarebbero ottimisti riguardo il rinnovo di contratto di Federico Chiesa. L’attaccante bianconero ha il contratto che scadrà il 30 giugno 2025. Il rinnovo dovrebbe prolungare di un anno il vincolo con la società bianconera, ovvero fino al 30 giugno 2026, con ingaggio immutato rispetto al contratto in essere, pari a 5 milioni di euro netti.

Passaggio importante il rinnovo di contratto di Chiesa, dopo un’estate passata nell’incertezza di una sua permanenza o meno in maglia bianconera.

L’eventuale rinnovo dell’attaccante bianconero non escluderebbe certo una sua cessione a giugno ma, perlomeno, la Juventus avrebbe le spalle più coperte e non sarebbe poi costretta a cederlo frettolosamente ad un anno dalla scadenza per non correre poi il rischio di vederlo partire a zero.