Preoccupazione Lazio, assalto della rivale per il big

Il rinnovo sembrava cosa fatta, ma non è ancora arrivato: Lotito e Sarri pensano al sostituto

Niente da fare, dopo un inizio di campionato altalenante, la Lazio trova l’ennesimo pareggio e questa volta contro l’Hellas Verona di Marco Baroni. Dopo l’iniziale vantaggio dell’ex Mattia Zaccagni, Thomas Henry trova la rete del decisivo 1-1 facendo salire a 6 il numero dei pareggi dei biancocelesti in queste quindici giornate di campionato.

Claudio Lotito saluta un giocatore nel mercato di gennaio
Claudio Lotito pronto a salutare un giocatore a gennaio (Ansa Foto) -calciomercatonews.com

I biancocelesti dopo il pareggio deludente con il Verona, sono pronti a rituffarsi in Champions League per lottare per il primo posto nel girone, in cui affronteranno mercoledì a Madrid l’Atletico di Simeone.

Lazio-Felipe Anderson: rinnovo sempre più complicato

La Lazio deve fare i conti con i rinnovi. Il prossimo giugno, alcuni giocatori della rosa di Maurizio Sarri andranno in scadenza e tra tutti, spicca il nome di Felipe Anderson. Sabato contro l’Hellas Verona, il giocatore ha avuto un ottimo approccio alla partita dimostrando inoltre una buona intesa con il compagno Mattia Zaccagni fornendogli l’assist del momentaneo 1-0. L’esterno brasiliano nonostante l’ultima prestazione positiva, sta attraversano un periodo complicato, non riesce a trovare continuità e non prendeva parte ad un’azione da rete da cinque partite, ovvero dal gol realizzato lo scorso 21 ottobre contro il Sassuolo.

Felipe Anderson potrebbe lasciare la Lazio a gennaio
Felipe Anderson potrebbe lasciare la Lazio (Ansa Foto) – calciomercatonews.com

Felipe Anderson ha un contratto fino al 2024 con la Lazio e nonostante la disponibilità di Claudio Lotito ad un prolungamento del contratto, la situazione ora sembrerebbe arenata e la permanenza del brasiliano nella capitale sembrerebbe farsi complicata. La situazione di Felipe Anderson è destinata a tenere banco nelle prossime settimane e con l’arrivo imminente del  mercato di gennaio, per il giocatore potrebbe essere l’occasione giusta di cambiare città.

Milan e Juve in agguato, ma non solo Serie A

Il patron biancoceleste Claudio Lotito dunque ha deciso di interrompere la trattativa per il rinnovo a causa del rendimento inaspettato del brasiliano e secondo le indiscrezioni di mercato, sono sempre più insistenti le voci di un possibile assalto del Milan già nel mercato invernale e che i rossoneri stiano valutando di presentare un’offerta. Nonostante il prolungamento del contratto con la Lazio sia la prima scelta del calciatore e vorrebbe quindi valutare prima qualsiasi offerta biancoceleste, sull’ex Porto ci sono anche Juve e Napoli ma solo a parametro zero per l’estate. Da giorni infatti si vocifera dell’interesse dei bianconeri per il brasiliano, che stanno monitorando la situazione per giugno con Giuntoli che vuole tentare il colpo a zero.

Non sarebbero sono solo squadre di Serie A interessate al calciatore classe ’93, infatti, secondo le ultime indiscrezioni ci sarebbero anche diversi club della Saudi League.