Home Mercato Inter Calciomercato Juventus e Inter, da Gabriel Jesus a Sané: asse caldissimo con...

Calciomercato Juventus e Inter, da Gabriel Jesus a Sané: asse caldissimo con il City

CONDIVIDI

L’eliminazione del Manchester City in Champions League potrebbe portare conseguenze: in molti hanno espresso il desiderio di andarsene, con Juventus e Inter che potrebbero cogliere diverse occasioni d’oro

Gabriel Jesus Manchester City
Gabriel Jesus (Getty Images)

Il Tottenham ha aperto il vaso di Pandora in casa Manchester City. La cocente eliminazione patita dalla squadra di Guardiola per mano degli Spurs in Champions League è destinata ad avere conseguenze. Dalla Spagna arrivano voci di una possibile smobilitazione in vista del prossimo anno, con almeno 7-8 giocatori che avrebbero chiesto la cessione. E in quest’ottica molti dei ‘fuggiaschi’ sono entrati in orbita italiana, con Juventus e Inter che hanno già acceso i radar in maniera prepotente. Ce n’è per tutti i gusti, da Danilo fino a Sané passando per lo stesso Guardiola, che dopo tre anni non è ancora riuscito a portare all’Etihad la tanto attesa Champions. La Serie A potrebbe provare a cogliere delle occasioni d’oro sul calciomercato in questo senso, sfruttando la voglia di rivincita di alcune stelle del City.

Leggi anche —-> Calciomercato Juventus, tra sogni e colpi possibili: chi potrebbe arrivare con Guardiola

Calciomercato Juventus e Inter, occhi sui gioielli di casa City: asse caldissimo

Partiamo dalla difesa. In queste ultime ore è entrato prepotentemente in orbita Inter il brasiliano Danilo: il terzino destro del City sarebbe tra quelli che hanno chiesto la cessione. I nerazzurri sono alla ricerca di un innesto di grande valore in quel ruolo. L’ex Real ha giocato poco quest’anno e ora cerca il rilancio, con Marotta che sembra aver già mosso dei passi verso di lui, con tanto di gradimento del giocatore. Il costo? Circa 25 milioni. A centrocampo, invece, il grande obiettivo dell’Inter è Ilkay Gundogan, che dopo l’infortunio ha acquisito importanza nello scacchiere di Guardiola: il tedesco, però, è in scadenza 2020 e ha voglia di cambiare aria. In questo caso l’ostacolo sarebbe l’ingaggio stellare chiesto dall’ex Dortmund. Infine c’è Gabriel Jesus, da astro nascente e comprimario di Sergio Aguero: al brasiliano sta stretto il ruolo di vice-Kun e vuole essere protagonista. Per l’Inter sarebbe il perfetto dopo-Icardi ed è un nome che piace.

Per tutte le ultimissime notizie di mercato CLICCA QUI!

Così come interessa, però, anche alla Juventus: i bianconeri sono alla ricerca di una punta giovane ma già affermata e con buona esperienza. Il duello con i nerazzurri per Gabriel Jesus è già partito, il classe ’97 fa gola e non poco visto il ricambio in attacco a cui è destinato il club bianconero. E Paratici in casa City ha messo gli occhi anche su Leroy Sané: nella parata di stelle che è la rosa degli sceicchi, il tedesco è finito nelle retrovie. Se Jesus non è mai sceso in campo nella doppia sfida col Tottenham, il 23enne di minuti ne ha giocati meno di 10. L’ex Schalke è una pista che potrebbe scaldarsi a breve, ma c’è da tenere d’occhio la concorrenza del Bayern Monaco. Infine il nome forse più interessante per la Juve, ovvero lo stesso Josep Guardiola. Il ko col Tottenham gli ha attirato numerose critiche e qualche spiffero su un addio a fine stagione è già trapelato. E con Allegri che potrebbe lasciare la panchina bianconera, il primissimo nome su cui Agnelli investirebbe sarebbe quello dello spagnolo.

F.I.