Home News Juventus, come giocherebbero i bianconeri con Guardiola: 4-3-3 e tiki-taka

Juventus, come giocherebbero i bianconeri con Guardiola: 4-3-3 e tiki-taka

CONDIVIDI

Guardiola è il sogno della Juventus per la panchina. Vediamo come potrebbe giocare la squadra con lo spagnolo

calciomercato juventus guardiola
Guardiola (Getty Images)

La Juventus potrebbe dare il via a un’importante rivoluzione in estate. Nonostante le recenti dichiarazioni, il futuro di Allegri in bianconero non sembra ancora blindato. La società torinese infatti starebbe sognando un grande colpo per la propria panchina: Pep Guardiola.

Il tecnico del Manchester City infatti sarebbe il profilo preferito dalla dirigenza al quale affidare le sorti della squadra, con l’obiettivo di provare a vincere la tanto ambita Champions League.

L’eventuale arrivo del tecnico spagnolo, porterebbe una ventata di novità dal punto di vista tattico, in quanto necessiterebbe di interpreti adatti al suo modo di intendere e di fare calcio. Proviamo a immaginare come potrebbe schierarsi la squadra bianconera con Guardiola in panchina.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Juventus, ecco come giocherebbe Guardiola: Gundogan e Silva per il suo 4-3-3

Guardiola è il sogno della Juventus per la panchina. Come giocherebbero i bianconeri con lui in panchina? Sicuramente l’ex guida del Barcellona riorganizzerebbe la squadra con l’obiettivo di proporre in campo i tiki-taka, stile di gioco basato su un fitto possesso palla e su un pressing costante in fase di non possesso.

Tra gli interpreti attualmente disponibili in bianconero che potrebbero calarsi immediatamente in questo stile di gioco ci sono Ronaldo, Pjanic e Bonucci, sui quali lo spagnolo costruirebbe l’ossatura della squadra. Anche elementi tecnici come Cancelo, Barnardeschi e Alex Sandro sarebbero più che funzionali alla causa.

Bisognerà poi fare i conti con le possibili richieste sul mercato. Alcuni elementi infatti potrebbero arrivare proprio dal City, in quanto attratti dalla possibilità di seguire il tecnico in Italia. Bernardo Silva sarebbe il prototipo perfetto, sebbene un arrivo del genere sia da considerare decisamente difficile. A centrocampo, insieme a Ramsey e Pjanic, Guardiola potrebbe puntare su Gundogan, il cui contratto scadrà nel 2020. Ecco quindi come potrebbe giocare la Juventus con Guardiola:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Gungogan, Pjanic, Ramsey; Bernardo Silva, Ronaldo, Bernardeschi.

Leggi anche —> Calciomercato Juventus, tra sogni e colpi possibili: chi potrebbe arrivare con Guardiola

S.D.