Home Mercato Calciomercato Milan, Suso verso l’addio: può favorire Correa

Calciomercato Milan, Suso verso l’addio: può favorire Correa

CONDIVIDI

Dopo tre stagioni al Milan Suso è pronto a dire addio ai colori rossoneri e ripartire da una nuova esperienza: con la sua cessione può decollare l’affare Correa.

Milan Suso
Suso (Getty Images)

Arrivato in rossonero nel 2016 dal Liverpool, Suso non ci ha messo molto a conquistare la piazza Milan dopo il breve periodo in prestito al Genoa. Con la squadra lombarda lo spagnolo ha mostrato tutto il talento che non era riuscito a tirare fuori in Premier League, ma adesso si prospetta all’orizzonte un doloroso addio. Il club, guidato quest’anno da Marco Giampaolo, cambierà modo di giocare attraverso nuove indicazioni tecniche e tattiche, ed un nuovo modulo che, molto probabilmente, non prevederà esterni d’attacco. Il venticinquenne potrà dunque essere sacrificato e messo sul calciomercato per incassare i soldi necessari a fare una campagna acquisti di spessore. Sembra essere piuttosto serio l’interesse della Roma per l’esterno. Lucci oggi ha incontrato Maldini per discutere delle possibili soluzioni per il futuro.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI

Milan Suso, pedina per Correa: la situazione

La cessione di Suso sembra però un’ipotesi concreta. Il club rossonero si sta infatti attrezzando sul mercato per portare in rosa un nuovo assist-man per Piatek, un trequartista rapido e tecnico. Tale profilo sarebbe stato individuato in Angel Correa dell’Atletico Madrid, che costa però circa 55 milioni.

LEGGI ANCHE —> Juventus, effetto domino: si sbloccano Pogba e Milinkovic-Savic

Ecco così che la cessione dell’esterno ex Liverpool si rende necessaria per intascare i soldi utili al pagamento del cartellino del nuovo obiettivo del Milan. Il trequartista risponde alle caratteristiche richieste da Giampaolo e potrebbe prendere così il posto in rosa finora occupato da Suso, quello di partner di Piatek. Molto dipenderà, per l’arrivo del calciatore dall’Atletico, da quanto la Roma sarà disposta a spingersi economicamente per lo spagnolo, la cui valutazione si aggira sui 40 milioni.

M.D.A.