Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, Dybala: ora che succede?

Calciomercato Juventus, Dybala: ora che succede?

CONDIVIDI

La cessione di Dybala in Premier è saltata: la permanenza dell’argentino alla Juventus è tutt’altro che scontata, le altre possibilità portano a Inter e PSG

Juventus Dybala Tottenham
Paulo Dybala (Getty Images)

Il calciomercato della Juventus continua a essere legato alla questione Dybala. Le operazioni in entrata per la Premier League si sono chiuse ieri, quindi per l’argentino è sfumata quella che sembrava la pista principale. Anzi, l’unica. Dopo aver rifiutato il Manchester United nello scambio con Lukaku, ieri la Joya non è riuscito a trovare l’accordo con il Tottenham. Le richieste altissime hanno nuovamente fatto saltare il banco e Dybala è rimasto a Torino. Ad ora il suo futuro è in stand-by, la Juventus vorrebbe ancora cederlo per fare cassa. Le possibilità, però, si sono ridotte e qualcosa potrebbe sbloccarsi solo con un domino.

Leggi anche —-> Calciomercato Juventus, sfuma un altro affare con il Manchester United

Calciomercato Juventus, rebus Dybala: Inter, PSG o la permanenza in bianconero

Paulo Dybala, ad ora, resta un giocatore della Juventus. L’argentino gioca e segna, anche con la fascia di capitano, nelle amichevoli precampionato. Le piste Manchester e Tottenham sono sfumate definitivamente e ora per i bianconeri il suo futuro resta un rebus. Le chance di una sua permanenza a Torino si sono sensibilmente alzate, questo è certo. Ma a Paratici non dispiacerebbe cederlo per fare cassa e realizzare una maxi-plusvalenza. Le possibilità ora sono sostanzialmente due: Inter o PSG. L’ipotesi nerazzurra è quella che meno piace alla Juventus, perché cedere Dybala a una rivale così importante – soprattutto dopo l’affare Lukaku – non è il massimo della vita. Inoltre, in un eventuale scambio con Mauro Icardi, i bianconeri avrebbero meno potere nella trattativa. Oltre a dover, verosimilmente, abbassare la valutazione del cartellino per la buona riuscita dell’affare. Il rovescio della medaglia, però, potrebbe essere rappresentato da una posizione meno rigida da parte dell’Inter nella cessione del suo ex capitano.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI

La Juventus vorrebbe comunque aspettare gli ultimi giorni di mercato per prendere Icardi, magari a prezzo di saldo. Anche perché l’argentino dovrà giocare almeno il 10% delle partite stagionali, altrimenti potrà andare via a zero. L’altra pista per Dybala è rappresentata dal PSG: Leonardo è un grande estimatore della Joya e potrebbe essere il sostituto ideale di Neymar. La condicio sine qua non, però, è proprio la cessione del brasiliano che ormai è un separato in casa. Barcellona o Real Madrid, con i Blancos che stanno spingendo nelle ultime ore, sono pronte a riportare ‘O Ney’ in Liga. Dopodiché i parigini avrebbero la liquidità necessaria anche per accontentare le richieste della Juventus per Dybala, ovvero almeno 80 milioni di euro. Per far cadere ogni discorso, ci vorrebbe l’intervento da parte di Maurizio Sarri: solo il tecnico toscano può bloccare la cessione dell’argentino.

F.I.