Roma, Perotti complica i piani: spunta un pallino di Fonseca

Il mercato della Roma dovrebbe vedere l’arrivo di un nuovo attaccante per sostituire l’infortunato Perotti: rispunta il talento brasiliano Taison

Roma Taison
Taison (Getty Images)

Un inizio difficile che ha il sapore della beffa. La Roma di Fonseca si fa agguantare a pochi minuti dal termine dal Genoa e chiude la prima giornata di campionato con un mirabolante 3-3 che di certo non ha reso felice l’allenatore portoghese. Il tecnico, inoltre, ha dovuto rinunciare in corso d’opera anche a Perotti. L’infortunio dell’ex Genoa dovrebbe tenerlo lontano dai campi di gioco per circa due mesi. Ecco che Petrachi potrebbe tornare sul mercato, a caccia di almeno un rinforzo sulle corsie esterne da consegnare a Fonseca prima del 2 settembre. L’ultimo nome porterebbe ad una vecchia conoscenza dell’allenatore lusitano: Taison dello Shakhtar Donetsk.

Leggi anche ——-> Calciomercato Roma, emergenza in difesa: Rugani resta il primo obiettivo

Roma, colpo in attacco: Taison si offre a Fonseca

Secondo quanto riferito da ‘Il Tempo‘, quella di Taison sarebbe stata una vera e propria autocandidatura. Il brasiliano, 31enne, si è quindi offerto a Fonseca per sopperire alla mancanza di Perotti e rinforzare il reparto avanzato del club capitolino. Un affare difficile, complesso, in quanto per il classe 1988 lo Shakhtar chiederebbe non meno di 30 milioni di euro. Cifre che la Roma, per Taison, non parrebbe convinta di sborsare. Taison, dunque, nonostante l’offerta a Fonseca difficilmente vestirà il giallorosso a queste condizioni.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI!

Il contratto del brasiliano con il club ucraino è in scadenza nel giugno 2021 con un’opzione per un’ulteriore stagione. In questa stagione, il 31enne ha collezionato 5 presenze, con 2 reti e 4 assist vincenti. I prossimi giorni saranno decisivi per l’attacco della Roma: Petrachi, dopo l’infortunio di Perotti, è pronto a correre ai ripari.

S.C