Calciomercato Juventus, Boateng ad un passo: ecco perché è saltato

Jerome Boateng è stato ad un passo dalla Juventus negli ultimi giorni di mercato: ecco perché non è arrivato il difensore tedesco

Jerome Boateng (Getty Images)

L’infortunio di Chiellini aveva allarmato la Juventus che stava correndo ai ripari con l’acquisto di un centrale difensivo. Il Bayern Monaco aveva anche aperto al prestito del giocatore, che però poi è rimasto sotto la gestione di Kovac. Come svelato dall’edizione de “Il Corriere dello Sport” sarebbe stato proprio l’allenatore dei bianconeri, Maurizio Sarri, a non volere il tedesco dopo la non cessione di Rugani, a sua volta vicinissimo alla Roma in estate. Le valutazioni sarebbe arrivate soprattutto dal punto di vista fisico visto che senza allenamenti e partite, il giocatore sarebbe entrato in condizione soltanto nei prossimi mesi. Il tecnico toscano, insieme alla dirigenza bianconera, ha deciso di continuare su questa scia con Demiral e Rugani, oltre al solito De Ligt, valide alternative dopo il grave infortunio rimediato da capitan Chiellini.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Juventus CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, Boateng in arrivo solo se Rugani via

Sarri avrebbe così provato a piazzare il colpo in difesa soltanto se ci fosse stata la cessione di Daniele Rugani, che avrebbe portato nelle casse bianconere circa 40 milioni di euro. La Roma ci aveva provato tanto in estate, poi la società giallorossa ha virato su Mancini e Smalling per rinforzare la retroguardia di Fonseca. Ora il club bianconero cercherà di puntare tutto sul giovane De Ligt come sostituto di Chiellini, nonostante qualche errore di troppo in marcatura contro il Napoli.

S.I.