Calciomercato Juventus, l’addio di Rugani apre diverse piste: il punto

Daniele Rugani resta in uscita dalla Juventus: a gennaio il centrale azzurro è pronto a lasciare i bianconeri, che hanno già aperto un canale interessante con il Barcellona in entrata

Paratici Juventus Barcellona Rugani
Paratici (Getty Images)

La Juventus continua ad avere qualche problema in difesa. Non tanto a livello di gol subiti, anche se in questo dato è dietro a Inter, Lazio e Verona (le ultime due con una partita in meno). Quando a uomini da schierare, soprattutto sulle fasce. Contro la Spal hanno giocato come terzini Cuadrado e addirittura Matuidi. Al centro, invece, spazio ancora a Bonucci e de Ligt nonostante le molte partite ravvicinate. Di nuovo in panchina Daniele Rugani, che in questa stagione non ha ancora esordito e non sembra aver tratto beneficio dall’infortunio di Chiellini. Il classe ’94 in estate era a un passo dalla Roma, poi il cambio di piano con il lungo stop del capitano.

Leggi anche —–> Juventus, Tonali nome caldo per il centrocampo: contatto con Cellino

Calciomercato Juventus, Rugani ancora in uscita: asse col Barcellona

In ogni caso Rugani resta un oggetto misterioso in questa Juventus, non è mai riuscito a imporsi né con Allegri né – a quanto pare – con il suo maestro Sarri. Per questo a gennaio l’ex Empoli è pronto a fare nuovamente le valigie. La Roma, però, si è sistemata con l’arrivo di Smalling e il Milan – l’altra squadra potenzialmente interessata – è al completo con Duarte, Musacchio, Romagnoli e il rientro di Caldara. Entrambe potrebbero tornare d’attualità solo in caso di cessione, anche se comunque ci vorrebbero almeno 30 milioni, un esborso da escludere a gennaio. Per questo l’opzione estero rimane la più quotata, in particolare la Premier League. Il Newcastle ci pensa, poi c’è l’Arsenal che però deve prima cedere Mustafi. O il Barcellona, a cui la Juventus ha offerto ripetutamente Rugani. Il canale rimane aperto, i due club sono in contatto e qualche affare può venir fuori. Se dovesse andare via Rugani, i bianconeri sono pronti a pescare in blaugrana per sostituirlo.

Per tutte le notizie della giornata e di mercato CLICCA QUI!

I nomi principali cono Umtiti e Todibo, che al ‘Camp Nou’ stanno trovando pochissimo spazio e sono in uscita. Due profili diversi: Todibo ha grande prospettiva, Umtiti è più esperto e più pronto anche se ancora giovane (e più costoso). Non solo, perché in casa Barcellona c’è anche Ivan Rakitic, ormai ai margini del progetto di Valverde, che lo ha tenuto anche fuori dai convocati. Scontato l’addio del croato a gennaio e – con il contratto in scadenza 2021 – potrebbe essere un grande colpo, anche se la concorrenza è tanta. A fare il percorso opposto potrebbero invece essere due bianconeri come Emre Can e Bernardeschi. Il Barça ha chiesto informazioni, la Juve ha chiuso la porta per l’azzurro in estate, con poco tempo a disposizione non si sono approfonditi i discorsi. Paratici è disposto ad ascoltare ogni offerta, nonostante le parole di Sarri sul tedesco. Non è da escludere che tutti questi nomi possano rientrare in un’operazione unica che contenga qualche scambio.

F.I.