Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, occhi sul gioiellino di casa Fiorentina

Calciomercato Juventus, occhi sul gioiellino di casa Fiorentina

CONDIVIDI

Juventus, le idee di calciomercato non si arrestano mai. In casa Fiorentina sta stupendo Castrovili e i bianconeri potrebbero averlo già adocchiato

Castrovili (getty Images)
Castrovili (getty Images)

Giovane, forte e potenzialmente fortissimo. Gaetano Castrovili si è abbattuto come un meteorite sul campionato italiano, durante questo avvio di stagione. Sette presenze, un gol (e che gol a San Siro) e un rendimento che lascia immaginare un futuro più che radioso. Il giovanissimo centrocampista della Fiorentina è una delle sorprese più liete di questa prima parte di Serie A, al punto che la Viola lo ha già blindato con un rinnovo contrattuale da vera stellina“Non lo ha ancora cercato nessuno e nel suo contratto non ci sarà alcuna clausola, vogliamo tenerlo a lungo”: con queste parole Daniele Pradé, direttore sportivo dei toscani, ha commentato l’estensione contrattuale di Castrovili e la volontà stessa della Fiorentina di metterlo al centro del Rinascimento Viola. Occhio, però, alle pretendenti: la Juventus potrebbe essere già in fila per il calciatore.

LEGGI ANCHE —> Inter, tentazione spagnola per un big di Conte: gli scenari

Calciomercato Juventus, Castrovili piace e anche molto: ipotesi per il futuro?

D’altronde, quando si è trattato di pescare giovani italiani ed di assicurato futuro, la Juventus ha sempre bussato alla porta della Fiorentina. Bernardeschi è stato l’ultimo affare, Chiesa sarebbe stato quello desiderato maggiormente dalla Vecchia Signora. Adesso, il nome di Gaetano Castrovili può gravitare intorno all’orbita bianconera e finire nella wish list di Paratici. In fondo, il centrocampo bianconero è pieno zeppo di mezzali che potrebbero lasciare il club in un futuro prossimo: Can, Khedira, Matuidi, tre profili che già durante l’ultima sessione di calciomercato apparivano con la valigia tra le mani. Inoltre, per caratteristiche fisiche e tecniche, un centrocampista moderno come Castrovili incanterebbe nel sistema tattico di Maurizio Sarri, che con i giovani ama lavorare e plasmarli sino a renderli tra i migliori in Europa. La problematica, però, potrebbe essere il prezzo: se l’ex Cremonese continuerà il campionato su questi standard, alla Vecchia Signora e qualunque altra pretendente, toccherà firmare un assegno con parecchi, parecchi zero.

Per aggiornamenti su tutte le notizie della giornata CLICCA QUI!

A.M.